Libro in festa alla Fiera del Libro dell’Isola Bergamasca

Comincia sabato 15 gennaio 2011 la quinta edizione della Fiera del Libro dell’Isola Bergamasca che si terrà a Calusco d’Adda dal titolo “Dalla stampa di Gutenberg all’iPad”.

Un titolo emblematico dell’ambito in cui la fiera si posiziona, ovvero con una copertura totale su quella che è la storia e l’evoluzione del libro dalla sua nascita, con la stampa della prima copia della Bibbia da parte di Gutenberg, fino ai giorni nostri, nell’epoca dell’iPad.

Tantissimi gli appuntamenti che si svolgeranno durante i 9 giorni della manifestazione, da sabato 15 fino a domenica 23 gennaio.

Ci saranno diversi incontri con alcuni scrittori tra i quali citiamo il critico d’arte Vittorio Sgarbi, il comico Enrico Beruschi e lo scrittore Andrea Vitali, ma vi saranno soprattutto tantissimi appuntamenti volti a coinvolgere i lettori di domani, ovvero i bambini ed i ragazzi.

Sono davvero tanti gli appuntamenti preparati per loro, dai laboratori creativi a quelli di animazioni agli spettacoli di burattini, per tutte le classi e le età.

La manifestazione si svolgerà a Calusco d’Adda e per una ulteriore informazione su quelli che sono i vari appuntamenti in programma consigliamo di visionare la locandina della manifestazione o la lista degli spettacoli e degli eventi dedicati ai bambini.

Festival internazionale del Cinema d’Arte

cinema.jpg36 film per la nuova edizione, la nona, del Festival internazionale del Cinema d’Arte – Premio Le Mura d’Oro, che si terrà nei giardini di piazza Mascheroni dal 16 al 24 luglio 2010.

Una edizione ricca di appuntamenti molto intriganti, 36 film selezionati tra i molti ricevuti che vedono Vittorio Sgarbi come presidente della stessa ed altri volti noti come Anna Galiena e Philippe Leroy, i quali verranno premiati con i premi Award alla carriera nella serata di apertura.

Il festival punta ad un dialogo tra culture diverse come quella audiovisiva e quella musicale, un festival che vuole guardare al passato ma anche leggere le tendenze moderne, quelle più attuali.

Il festival vivrà anche di commistioni con altre forme d’arte, per esempio la musica con la presenza del mio mito Omar Pedrini, leader dei Timoria, nella serata del 17 luglio, e ci saranno anche altri ospiti come Irene Fargo (sempre il 17 luglio), Franco De Gemini e Giorgio Gaslini (nella giornata del 23 luglio) ed infine il gruppo jazz Third Reel (il 18 luglio).

Bergamo quindi ancora come città ospitante di una importante espressione d’arte come può essere un festival internazionale dedicato al Cinema: ci auguriamo che i bergamaschi rispondano calorosi a questa proposta di sicuro spessore culturale ed artistico.

 

(foto presa da http://europa1.myblog.it/media/02/00/820079146.jpg)