Festa Birra e Musica di Trescore Balneario 20esima edizione

320522_10150268841516610_266167746609_8079093_8235104_n.jpgGiovedì 23 agosto ritorna uno degli appuntamenti più belli ed irrinunciabili dell’estate bergamasca in musica: la 20esima Festa Birra e Musica di Trescore Balneario.

Per i pochi che ancora non la conoscessero, la festa della Birra e Musica di Trescore è un festival musicale ad ingresso rigorosamente gratuito e contemporaneamente una festa della birra, un festival cresciuto nel corso degli anni grazie al grande impegno dei tantissimi volontari che ogni anno si prestano gratuitamente per la buona riuscita della manifestazione.

Va anche sottolineato che il ricavato della festa verrà anche quest’anno dato in beneficenza, in particolare devoluto a realtà operanti localmente, O.N.G., cooperative sociali e missioni.

Come da tradizione la festa della Birra e Musica si terrà presso il Parco Le Stanze. E come da tradizione oltre alla buona birra ed al buon cibo non mancherà la musica, ma quella che piace tanto ai giovani e che “tira”.

Negli anni il palco di Trescore ha avuto la bravura e l’onore di ospitare artisti come i Negrita, i Negramaro, Piero Pelù, i bravissimi Elio e le Storie Tese, i Subsonica, il grande Francesco Renga, Caparezza, i Verdena, i riuniti Rats.

Il programma di quest’anno è sicuramente all’altezza della sua storia e della sua tradizione, di seguito gli artisti che animeranno le serate della festa:

23 agosto Eiffel 65
24 agosto The bastard sons of Dyoniso
25 agosto Anansi
26 agosto Marco Guazzone e Stag
27 agosto Planet Funk
28 agosto Dolcenera
29 agosto Shandon
30 agosto Area
31 agosto Folkstone
1 settembre 77 Bombay street
2 settembre Michael Jackson tribute

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet ufficiale.

Eco Cafè: il giornale incontra i suoi lettori al bar

giornale+al+bar.jpgMi piace segnalare l’iniziative dell’Eco di Bergamo, il quotidiano locale più famoso e “storico”, chiamata L’Eco Cafè.

Si tratta essenzialmente di un viaggio che l’Eco di Bergamo compierà in alcuni locali della nostra provincia per incontrare i propri lettori e con essi condividere pareri, opinioni, raccogliere informazioni e critiche, consigli e apprezzamenti.

Una bella occasione per scendere in strada nel vero senso della parola e toccare con mano le realtà locali per capire come la gente vede il quotidiano oggi, nell’era di internet e degli smartphones.

Gli appuntamenti sono tanti e coprono un pò tutta la provincia bergamasca: si comincia con Gandino il 29 giugno, in occasione della locale tradizione della Corsa delle uova per salire poi più in valle fino a Castione, il 30 giugno, in occasione della chiusura dei Campionati europei di tiro con l’arco.

E poi via per altri paesi come Pagazzano (dal 13 al 15 luglio), Calusco (21 luglio), Sarnico e Lovere e poi ancora Trescore e Romano.
Dalle valli alla bassa, dal lago al confine col milanese; un giro della bergamasca di una iniziativa sicuramente apprezzabile e che a mio avviso porterà risultati sia nei lettori per quel che riguarda la percezione di come viene confezionata una notizia, sia nei giornalisti dell’Eco per quel che riguarda l’approccio alle notizie del loro quotidiano,

Lascio un link al volantino dell’iniziativa.

Alla festa della Birra di Trescore suonano i RATS, ma non solo!

birratrescore.jpgCi sono pochi appuntamenti imperdibili ogni estate in quel di Bergamo e provincia per il sottoscritto (anche se negli ultimi anni è dura tenergli fede…ndr), di quelli musicali su tutti per me c’è la storica Festa della Birra di Trescore, un evento che ogni anno porta a Bergamo cantanti e band di grandissimo spessore nazionale.

Quest’anno il cast è ricco, per me lo è particolarmente perchè tornerà a suonare in bergamasca un gruppo rock di grande impatto e di discreto successo nei primi anni ’90: parlo dei Rats, il gruppo capitanato da Romi Ferretti che si è recentemente ricompattato e sta riproponendo in giro per l’Italia i suoi più grandi successi, da Chiara a Indiani Padani, da Wally a Fuoritempo (scritta da Ligabue).

La loro presenza sul palco della Festa della Birra di Trescore è un bel colpo perchè tanti sono gli appassionati rocker che non vedevano l’ora di assistere nuovamente ad un concerto di questa bravissima rock-band: i Rats si esibiranno a Trescore nella serata del 21 agosto, una performance da non perdere!

Ma non di solo Rats vive la Festa della Birra di Trescore: quest’anno suoneranno e canteranno anche altri grandissimi artisti come Nina Zilli il 24 agosto, Giuliano Palma & The Bluebeaters il 25 agosto, Roy Paci & Aretuska il 23 agosto, tanto per stare sui più famosi.

Il programma della festa, che si terrà dal 19 al 29 di agosto a Trescore Balneario presso il “Parco le Stanze”, è davvero ricco di grandi appuntamenti con ottima musica e naturalmente della buonissima birra, maggiori dettagli li trovate sul sito ufficiale della festa.

 

(foto presa da http://www.festabirraemusica.it/images/logo_400.png)

Grande musica alla festa della Birra di Trescore

3score.gifTradizione di fine agosto in bergamasca e’ la Festa della Birra di Trescore Balneario, una festa di musica di altissima qualita’ con ospiti di primissimo livello del panorama musicale italiano e non solo.

Tanto per citarne solo alcuni a memoria, negli anni scorsi alla festa della Birra di Trescore hanno suonato i Negrita, i Negramaro, gli Elio e le storie tese.

Quest’anno siamo arrivati alla 17esima edizione che si svolgera’ dal 20 al 30 agosto.
Il panorama dei concerti, tutti rigorosamente GRATUITI, e’ ricchissimo: su tutti menziono il concerto di apertura della festa che sara’ tenuto dai 3 allegri ragazzi morti, mentre il giorno seguente venerdi 21 agosto sara’ la serata dedicata ai tribute a 3 grandi band hard-rock come Metallica, AC/DC e Iron Maiden.

Lunedi’ 24 agosto altro grande nome sul parco della Festa della Birra di Trescore: J-AX, ovvero la voce storica degli Articolo 31, che col suo ultimo singolo “I Vecchietti Fanno O” sta riscuotendo tantissimo successo a livello nazionale.

Mercoledi 26 agosto altro grandissimo appuntamento, questo secondo me imperdibile: gli Afterhours, probabilmente la piu’ grande band di rock alternativo italiano sulla scena negli ultimi 20 anni.
Manuel Agnelli & Co sbarcano alla festa della Birra con un repertorio ricco di pezzi fantastici, per una serata che si preannuncia esplosiva di grande musica rock.

La sera seguente e’ il turno di un’artista bergamasca, quella Nagaila che da anni sforna una musica molto originale, soft, un pop leggero e sinuoso impreziosito dalla sua stupenda voce.
Ho avuto modo di ascoltarla lo scorso anno in un suo concerto e ne sono rimasto affascinato.
Forse la scena della festa della Birra e’ per lei inconsueta, ma sono certo che i palati fini apprezzeranno le sue canzoni.

Ma la Festa della Birra di Trescore non e’ solo musica: naturalmente si puo’ mangiare in compagnia come ad ogni sagra paesana che si rispetti e bere buonissima birra (altrimenti che festa della birra sarebbe?), il tutto gestito da una organizzazione impeccabile e molto numerosa composta da circa 150 volontari dell’oratorio di Trescore Balneario che per 10 giorni offrono gratuitamente la loro preziosa manodopera per la buona riuscita della festa.