Sole, caldo, bel tempo… addio?

beltempo.jpgFinalmente è arrivato il ben tempo: sole, caldo, belle giornate, la voglia di stare all’aperto per godersi una primavera che mai come quest’anno s’è fatta desiderare.

Da qualche giorno le temperature sono tornate attorno alla media stagionale e la pioggia ed il freddo se ne sono andati, lasciando solo un brutto ricordo di un inverno che sembrava non finire mai.
Basta girare per le vie della città e dei paesi della bergamasca per vedere che la primavera è qui: alberi ricchi di getti nuovi, fiori colorati nei prati e nei campi, giardini in via di rifacimento e tanta gente intenta a tagliare l’erba del proprio giardino.

Il week-end ha visto tanta gente per le vie del centro, tanti turisti in Bergamo, tante macchine sulle strade delle valli per andare a passare una giornata all’aperto, dopo tante passate all’interno delle proprie case o dei centri commerciali (la moda oramai è questa!).

Tutto bene quel che finisce bene?
Mah, aspettiamo a dirlo.
Purtroppo sembra che la bella stagione non abbia ancora messo le basi in bergamasca, ma più in generale nel nord Italia.

Si attendono infatti pioggia e temporali sulla nostra provincia a partire da metà settimana, da mercoledi, quando il cielo azzurro dovrebbe lasciar spazio a nuvoloni carichi di pioggia e di… tristezza!

Naturalmente l’auspicio di tutti è che si tratti solo di un temporale passeggero e che il sole di questi giorni diventi una costante per le prossime settimane, anzi per i prossimi mesi, ma purtroppo a quanto sembra il tempo variabile potrebbe continuare addirittura fino a metà giugno.

Abbiamo portato pazienza fino ad oggi, che dire? Portiamola ancora per qualche altro giorno.

E poi, quest’estate, quando il caldo sarà pesante ed afoso e ci troveremo tutti a boccheggiare… non si venga a dire che ci manca la pioggia, eh!

 

(foto presa da http://webstorage.mediaon.it/media/2009/07/20090724_141549_2F220E16_medium.jpg)