Spazio ai golosi con la Fiera del Cioccolato

Fiera-del-cioccolato-2.jpgIl Sentierone di Bergamo si addolcisce nel primo week-end di Febbraio con la primissima edizione della Fiera del cioccolato.

Per la verità non si tratta di una fiera originalissima visto che sono già diverse le manifestazioni di questo tipo anche all’interno della nostra provincia (a Selvino, giusto per citare una località che già la presenta da anni), però questa novità viene accolta con piacere soprattutto perchè i golosi di cioccolato sono tanti, tantissimi, e un’occasione in più per gustarlo è sempre la benvenuta.

La prima edizione della Fiera del cioccolato è organizzata dall’Anva Confesercenti e vedrà la presenza di ben 15 stand dove apprezzatissimi mastri cioccolatai proveniente da tutta Italia metteranno in mostra la propria arte per la gioia dei visitatori della Fiera.

Il cioccolato lo si potrà degustare in tutte le sue declinazioni e varianti, da quello bianco a quello fondente, in tutti i formati possibile ed immaginabili realizzati grazie all’inventiva degli espositori presenti, tra i quali non mancheranno 2 rappresentanti locali.

Sabato 2 febbraio l’immancabile angolo dei record, grazie alla realizzazione di una tavoletta di cioccolato che sarà lunga ben 20 metri… e che poi dovrà essere obbligatoriamente consumata!

Grandi aspettative quindi per questa prima edizione della Fiera del Cioccolato, facile anche aspettarsi un buon riscontro di pubblico, soprattutto se il tempo sarà clemente.

Novità ed innovazione alla Fiera Campionaria di Bergamo

eboli.fiera.campionaria.jpgLa Fiera Campionaria di Bergamo sarà la protagonista presso il Polo fieristico di Bergamo a partire da sabato 27 ottobre fino a domenica 4 novembre.

L’obiettivo è quello di superare le circa 130mila presenze della scorsa edizione, arrivati a Bergamo da ogni regione italiana e anche dall’estero.

Numeri imponenti come quelli degli espositori, oltre 250, e soprattutto impegnati a portare novità e qualità: il processo di selezione è accurato e permette ai visitatori di arrivare ai padiglioni della Fiera e scoprire prodotti, soluzioni e novità di grande interesse e innovazione.

L’alto numero di visitatori è anche legato al fatto che l’ingresso è gratuito: inutile nascondercelo e fare tanti giri di parole inutili, la gratuità dell’ingresso si offre come possibilità di spendere qualche ora in serenità senza spendere nulla, con il plus di visitare padiglioni altamente qualificati e magari farsi nuove idee su come migliorare la propria casa, il proprio hobbit, ecc…

L’edizione 2012 porta con sè la novità rappresentata da Acquario Natura, un salone dedicato alla filiera dell’acquariologia, interessante e curioso anche per chi non vive direttamente questa passione.
Basti pensare che oltre 1000mq dei padiglioni della Fiera ospiteranno acquari di ogni forma, colore, dimensione, con 20 espositori impegnati nell’arricchire ed animare questo nuovo spazio.

La dislocazione degli espositori sarà anche quest’anno ordinata in base ai settori merceologici con un percorso obbligato: il Padiglione A sarà dedicato a beni e servizi, al comparto terziario, ai servizi all’impresa e alla persona, associazioni, energie rinnovabili, sistemi fotovoltaici e di sorveglianza,
condizionamento e riscaldamento.
Il Padiglione B ospiterà il comparto automotive, tessile, abbigliamento, mentre il Padiglione C sarà l’area delle delizie alimentari con particolare focus sulle eccellenze bergamasche.
Bergamo, la Città dei Mille Sapori è il marchio della Camera di Commercio di Bergamo per la promozione e valorizzazione dei prodotti agro-alimentari tipici del nostro territorio che sarà presente per, è proprio il caso di dirlo, la delizia di tutti i palati.

Nei 3 pomeriggi festivi gli alpini della Celadina offriranno le caldarroste da loro preparate, con offerta libera per finanziare alcuni progetti in ambito sociale, e non mancheranno gli svaghi per i bambini rappresentati dagli immancabili gonfiabili presenti nell’area esterna.

Gli orari?
sabato e feriali dalle ore 16:30 alle ore 22:30, nei festivi dalle ore 10:00 alle ore 20:00.
Ulteriori informazioni sul sito ufficiale della Fiera Campionaria di Bergamo.

Mercatino di Via Loj a Monasterolo: spettacoli, divertimento e solidarietà

Cecilia.pngConsigliare un evento per il giorno di ferragosto è davvero impresa ardua considerata l’enorme mole di appuntamenti presenti a Bergamo città e nei paesi della provincia, dal lago fino alle valli.

Il consiglio cade comunque su un evento che si tiene nel bellissimo centro storico di Monasterolo del Castello: mi riferisco al famoso Mercatino di Via Loj, che ha il suo momento clou nella giornata del 14 agosto.

Dalle 12 alla mezzanotte il centro storico di Monasterolo si riempie di vita: spettacoli, arte, artigianato, teatro, musica, il tutto in oltre 100 stand vivaci e colorati.

La giornata sarà animata da spettacoli come le parate sui trampoli, giochi di clown, giochi con l’acqua per adulti e bambini, musica dal vivo e in serata il  gran finale: la rievocazione storica della Dama Bianca ed il meraviglioso spettacolo dei fuochi d’artificio.

Il Mercatino di Via Loj non è solo divertimento ma anche solidarietà: il ricavato della giornata verrà donato per finanziare un progetto di solidarietà a Balaka, nel Malawi, dove opera l’associazione A casa di Cecilia.

L’associazione nasce in ricordo di Cecilia, una bimba morta a poco più di 1 anno di età a causa di una meningite fulminante.
I genitori di Cecilia hanno creato l’associazione a lei dedicata e con il supporto dei Missionari Monfortani di Redona puntano allo sviluppo di un centro di aggregazione ed educazione per bambini orfani che già oggi si occupa di oltre 500 bambini.

Ulteriori informazioni sul mercatino le trovate qui, vi lascio anche la pagina dell’Associazione A Casa di Cecilia (che vi consiglio caldamente di visitare).

Ritorna la Fiera dei Librai

libri.jpgTorna attesissima come sempre la oramai tradizionale Fiera dei Librai (fino a 2 anni fa era denominata la Fiera del Libro), appuntamento immancabile per migliaia di amanti del buon vecchio caro libro.

L’appuntamento con la fiera è dal 20 aprile all’1 maggio 2012 sull’oramai altrettanto tradizionale scenario del Sentierone di Bergamo, dove la 53esima edizione avrà vita.

A disposizione dei visitatori della fiera ci sarà una mole portentosa di libri: si parla di qualcosa come oltre 50 mila titoli divisi tra romanzi, saggi, volumi per ragazzi, libri tematici, manuali, ecc…
Di tutto e di più per chi il libro lo ama ancora, per chi nonostante l’avanzare impietoso e naturale della tecnologia e dell’eBook trova ancora eccitante e romantico aprire il vecchio, classico libro e leggerlo ovunque si trovi, dalla poltrona di casa a quella del treno, dall’aereo al tram.

Diversi saranno anche gli incontri con gli autori, anche questa una pratica tradizionale e seguitissima della Fiera dei Librai.

Il motteo dell’edizione 2012 sarà Liberi di scegliere: massima libertà ai visitatori di navigare letteralmente tra le decine di migliaia di libri, libricini e libroni presenti negli stand della fiera e scegliere il titolo che più attira.  A volte si arriva già sicuri di cosa acquistare ma spesso accade anche di ritrovarsi letteralmente inghiottiti da un vortice che si lega a sensazioni, emozioni, che magari arrivano dalla mole del libro, dalla sua introduzione, dal disegno di copertina.

Ecco perchè maneggiare libri da ancora quel senso di poesia che spesso si perde oggigiorno nel viavai della nostra stressante vita: maneggiare un libro è inseguire una avventura, una emozione, tuffarsi in un mondo che è “altro” da tutto quello che ci circonda nel reale.

La fiera assume poi quest’anno una valenza ancora più forte se pensiamo che quest’anno Bergamo si è candidata a Capitale Europea della cultura.

Passiamo all’aspetto pratico: la Fiera dei Librai quest’anno sarà divisa in 5 aree tematiche: bambini e ragazzi, best seller e narrativa, editoria locale, manualistica, saggistica.

Per i bimbi è stato realizzato un apposito Spazio Bimbi dove i bambini potranno leggere, giocare e partecipare ad uno dei numerosi laboratori organizzati sulla lettura, la scienza, la giocoleria.
Vi sarà anche una gradita sorpresa: il laboratorio interattivo dedicato all’alimentazione “i.lab alimentazione: dentro il cibo“, direttamente dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnicologia Leonardo da Vinci di Milano, in collaborazione con la mostra “Buon Appetito. L’alimentazione in tutti i sensi“.

La Fiera dei librai sarà anche l’occasione per eventi quali la presentazione alle scuole della X edizione di BergamoScienza 2012 (appuntamento per il 24 aprile alle ore 15:30), per la Premiazione della XXVIII edizione del Premio Narrativa Bergamo (28 aprile ore 17:00), e per la premiazione della sempre divertente “Caccia al Libro” (28 aprile alle ore 20:00).

Per ulteriori informazioni e per consultare tutti gli appuntamenti consiglio di visionare il calendario aggiornato disponibile sul sito di Confesercenti.

Creattiva Spring, la fiera degli hobby e del fai da te

Home-CreattivaBergamo.jpgIl week-end del Carnevale è anche quello di Creattiva, la fiera delle arti manuali che ogni anno raccoglie sempre più consensi e sempre più visitatori negli stand organizzati presso la struttura fieristica di Via Nuova, a Seriate.

Creattiva si tiene 2 volte l’anno e questa edizione primaverile verrà chiamata, proprio per rafforzare la sua “stagionalità”, Creattiva Spring (ma non potevano chiamarla Creattiva Primavera? Perchè sempre nomi inglesi??? NdR).
Creattiva è organizzata da Promoberg e l’edizione 2012 che si tiene dal 17 al 19 Marzo si presenta con una novità rappresentata dalla nuova area esclusiva dedicata agli operatori professionali del settore.

Creattiva è una bellissima vetrina dedicata ad un settore sempre vivo e vitale, una nicchia che non conosce crisi e recessione: quello delle arti manuali, dell’hobbistica e del bricolage in generale. Insomma, il mondo del cosiddetto Fai Da Te.

Gli espositori quest’anno raggiungono l’importante cifra di 175 in arrivo da tutta Italia ma non solo, visto che ci saranno alcuni espositori proveniente anche dall’estero.

Se adorate i patchwork, il ricamo, il fai-da-te in genere, se volete vedere pezzi unici ed originali e soprattutto tantissima creatività per quel che riguarda le borse, i vestiti, la bijotteria, se vi piace stupirvi e se magari volete approfondire qualche tema riguardante le arti di questo settore merceologico, allora Creattiva Spring fa per voi.

Si terranno infatti anche tanti laboratori durante i quali i visitatori potranno rendersi parte attiva di questa fiera, interagendo con gli artisti e gli espositori e realizzando loro stessi creazioni uniche ed esclusive.

Ci sarà uno spazio dedicato anche ai bambini.
Per loro infatti viene organizzato uno spazio Bimbi-Giochinfeira nella Galleria Centrale in collaborazione con il Credito Bergamasco-Gruppo Banco Popolare.
Le mamme ed i papà potranno quindi lasciare qui i loro bambini e visitare la fiera in tutta tranquillità.

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito ufficiale di Creattiva.

BergamoSposi, ecco come ci si sposa

Bergamo%20Sposi.jpgUn week-end tutto dedicato ai futuri sposi: è l’obiettivo di BergamoSposi, la fiera dedicata alle aziende che si occupano dell’organizzazione e della realizzazione della giornata più bella della vita di ogni persona sposa (o, per lo meno, di buona parte di loro 🙂 ).

Fotografi, ristoranti, negozi di abiti, noleggi di automobili d’epoca, bomboniere, truccatori, musicisti: di tutto e di più si potrà trovare negli stand della fiera di Seriate che si animeranno da venerdì 3 a domenica 5 febbraio con una moltitudine di proposte per i futuri sposi.

Sono infatti ben 174 le aziende che saranno presenti all’edizione 2012 di BergamoSposi con un incremoento del 14% rispetto all’anno precedente, sintomo che almeno questo settore non soffre della fortissima crisi economica in corso in tutto il mondo e praticamente in quasi tutti i settori commerciali.

La fiera tra l’altro ha anche un suo aspetto che valica i confini non solo locali, non solo regionali ma anche nazionali: grazie alla vicinanza con l’aeroporto e ai voli low-cost sono infatti previsti anche visitatori dall’estero e questo da sicuramente un tocco ancora più importante alla manifestazione.

A corollario della fiera ci saranno anche alcuni eventi come corsi di cucina, sfilate di modelle in abiti da sposa, truccatori che sfoggeranno le loro “creazioni”, angoli musicali e altro ancora.

Simpatica anche l’idea di organizzare il concorso di miss BergamoSposi e di premiare la Miss della manifestazione, naturalmente scelta da una giuria tra le tante ragazze che si sono messe in lista.

Per concludere, gli orari della fiera: si comincia venerdì 3 febbraio con apertura dalle ore 17:00 alle 23:00, sabato 4 febbraio la fiera resterà aperta dalle ore 10:00 fino alle 23:00 mentre domenica 5 dalle 10:00 alle 20:00.
Per ulteriori informazioni si può visitare il sito ufficiale della manifestazione: www.fierabergamosposi.it

Arriva la Fiera Campionaria di Bergamo

E’ partita l’oramai tradizionale Fiera Campionaria di Bergamo, la fiera per eccellenza sotto tutti i punti di vista: stand partecipanti, visitatori, afflussi, durata.

La fiera quest’anno si presenta con una novità legata alla programmazione delle giornate: non più contigue tra di loro dalla giornata di apertura a quella di chiusura ma bensì spezzate in 2 tronconi, da venerdì 21 ottobre a lunedì 24 ottobre e quindi da venerdì 28 ottobre a martedì 1 novembre.

Naturalmente la speranza degli organizzatori è quella di battere il record di visitatori registrato lo scorso anno, ed i presupposti potrebbero esserci tutti a patto di ribadire l’ingresso gratuito ed un servizio navetta efficiente per regolare l’afflusso verso i padiglioni della fiera, che in questa occasione registra migliaia di accessi ogni giorno.

La Fiera Campionaria viene organizzata da Promoberg con il supporto della Camera di Commercio di Bergamo, Ascom Bergamo, Credito Bergamasco Gruppo Banco Popolare, L’Eco di Bergamo, Ubi Banca Popolare di Bergamo, e presenterà più di 250 espositori (la maggioranza nostrani) ripartiti sui 16.000 metri quadri dei 3 padiglioni della fiera.

Nel Padiglione A troveranno posto gli stand dedicati ai beni ed ai servizi del settore terziario, ai servizi all’impresa e alla persona, comprese banche e associazioni varie.

Il Padiglione B verrà dedicato da settori quali l’abbigliamento, i locali per le cerimonie, le aziende che lavorano nel settore della cura della persona, ecc…

Il Padiglione C sarà dedicato ai buongustai: specialità agroalimentari con un occhio particolare per quelle, tante e buone, della nostra provincia.

Appuntamento quindi nei padiglioni della Fiera di via Lunga nei 2 periodi sopra elencati, per ulteriori informazioni consiglio di visitare il sito di BergamoFiera.

Festa del volontariato a Seriate

1952149589.jpgPoter vantare una media di 1 cittadino su 8 come volontario in una delle 107 associazioni operative sul territorio comunale non è un dato da poco.

Con questi numeri si apre oggi la festa del Volontariato a Seriate, dove i cittadini che si operano in associazioni sono tantissimi (1 su 8, appunto) e quindi il tema del volontariato si può ben dire che sia particolarmente vissuto e sentito nella cittadinanza.

Si tratta di una 3 giorni intensa, articolata su laboratori, stand, teatro, musica, incontri e soprattutto tanta voglia di stare insieme e di fare rete.
Il simbolo scelto per quest’anno è l’aquilone, un oggetto che rappresenta la libertà di muoversi, sospinto dal vento e spesso ricco di colori vivi e sgargianti.

La festa del volontariato comincia venerdì 14 ottobre alle ore 19:00 con il doveroso saluto dell’Amministrazione comunale, particolarmente attenta alle forme di associativismo presenti sul territorio, e poi prosegue sabato e domenica con visite guidate agli stand, con un bello spettacolo rivolto alle famiglie alle 17:00 di sabato 15 dal titolo “Viaggiando s’impara” e domenica, dopo la Santa Messa del mattino, nel pomeriggio si terrann alcuni laboratori e dimostrazioni delle Associazioni e l’immancabile Castagnata in compagnia.

Una 3 giorni intensa, da vivere col cuore aperto ed il sorriso rivolto a tutti quelli che parteciperanno ad un evento bello e ricco di valori e significato come questo.

Lilliput 2011, il villaggio creativo

Lilliput%20Bergamo%202005%20-%2043.jpgIl Polo fieristico di via Lunga ospita anche quest’anno la fiera dedicata agli operatori del mondo dell’infanzia, l’oramai immancabile Lilliput – Il villaggio creativo.

L’edizione 2011 si annuncia ricca di tantissimi eventi ed appuntamenti all’interno ed all’esterno dei padiglion della fiera: giochi, sport, letture, spettacoli, laboratori, e tanto spazio alla creatività ed al divertimento per i bambini che parteciperanno a Lilliput .

La durata della manifestazione è di 4 giorni, divisa in 2 blocchi: il 14 ed il 15 aprile Lilliput sarà dedicato esclusivamente alle scolaresche, il 16 e 17 aprile alle famiglie ed ai “privati”.

Il successo di Lilliput è un fenomeno costante e crescente nel corso degli anni.
Giunta alla sua ottava edizione, l’evento ideato da Ente Fiera Promoberg e dedicato al mondo dei bambini dai 3 ai 12 anni offre ai visitatori un simil-paese dei balocchi: per i bambini muoversi all’interno dei capannoni di Via Lunga è compiere un percorso attraverso un mondo di divertimento, scoperte, studio, arte, musica.

Diverse anche le attività parallele tra le quali citiamo le premiazioni del concorso “Cartolandia“, anche questa diventata una bella abitudine durante lo svolgimento di Lilliput.

Lilliput ha anche un suo gruppo su Facebook, per restare sempre aggiornati durante tutto il corso dell’anno.

 

 

(foto presa da http://www.marcoingegno.it/wordpress/wp-content/gallery/miur-2006-lilliput-bergamo/Lilliput%20Bergamo%202005%20-%2043.jpg)

Libro in festa alla Fiera del Libro dell’Isola Bergamasca

Comincia sabato 15 gennaio 2011 la quinta edizione della Fiera del Libro dell’Isola Bergamasca che si terrà a Calusco d’Adda dal titolo “Dalla stampa di Gutenberg all’iPad”.

Un titolo emblematico dell’ambito in cui la fiera si posiziona, ovvero con una copertura totale su quella che è la storia e l’evoluzione del libro dalla sua nascita, con la stampa della prima copia della Bibbia da parte di Gutenberg, fino ai giorni nostri, nell’epoca dell’iPad.

Tantissimi gli appuntamenti che si svolgeranno durante i 9 giorni della manifestazione, da sabato 15 fino a domenica 23 gennaio.

Ci saranno diversi incontri con alcuni scrittori tra i quali citiamo il critico d’arte Vittorio Sgarbi, il comico Enrico Beruschi e lo scrittore Andrea Vitali, ma vi saranno soprattutto tantissimi appuntamenti volti a coinvolgere i lettori di domani, ovvero i bambini ed i ragazzi.

Sono davvero tanti gli appuntamenti preparati per loro, dai laboratori creativi a quelli di animazioni agli spettacoli di burattini, per tutte le classi e le età.

La manifestazione si svolgerà a Calusco d’Adda e per una ulteriore informazione su quelli che sono i vari appuntamenti in programma consigliamo di visionare la locandina della manifestazione o la lista degli spettacoli e degli eventi dedicati ai bambini.