Natale di Emozioni 2012, eventi natalizi a Bergamo

bergamo10.jpgA Natale le tradizioni sono fondamentali ed irrinunciabili e questo lo sa bene anche l’amministrazione comunale di Bergamo che anche per il periodo pre-natalizio di quest’anno ha messo in campo un cartellone di eventi di tutto rispetto.

Natale di Emozioni 2012 raggruppa le tantissime iniziative che si collocano all’interno di questo programma, pensate sia per i bambini (sono loro a sognare più di tutti, in questo periodo) che per i meno giovani.

A Bergamo poi c’è quella bellissima tradizione di Santa Lucia, la santa più amata dai bambini perchè nella notte che va dal 12 al 13 dicembre sono migliaia i bambini che ricevono i regali da lei lasciati, mentre se ne va a spasso col suo asinello carico di doni.

Santa Lucia sarà al centro di racconti in biblioteca, di letture animate, e pure presente al Piazzale degli Alpini per consegnare tante caramella ai bambini.

Immancabile l’appuntamento con Babbo Natale, sicuramente meno legato alle tradizioni della nostra terra di quanto non lo sia Santa Lucia ma anche lui invocato ed aspettato dai piccoli durante la notte di Natale.

Il simpatico nonnino di rosso vestito domenica 23 dicembre stazionerà al piazzale degli Alpini dalle 15.00 alle 17.00, a disposizione di tutti i bambini che vorranno consegnargli la loro letterina carica di desideri ed aspettative, e magari fare una bella foto in sua compagnia.

Bellissima poi l’iniziativa della corsa dei Babbo Natale che anche quest’anno andrà in scena in centro città, sul Sentierone, con l’obiettivo di raccogliere fondi per cause nobile ed al contempo far divertire i tantissimi corridori che vorranno cimentarsi in questa corsa in maschera.

Non vanno dimenticate poi le Casette di natale che animeranno Piazza Dante lungo tutto il mese di dicembre, il trenino turistico Gulliberg a disposizione di turisti e gente comune per visitare luoghi caratteristici della città, e tante, tantissime altre iniziative.

Lascio un link per vedere quelle pensate alle famiglie ed ai bambini, ce n’è veramente per ogni gusto!

Selvino Chocolat 2010: un dolce ponte dell’Immacolata

cioccolato.jpgIl ponte dell’Immacolata a Selvino è più dolce che mai grazie a Selvino Chocolat 2010, che torna dal 5 all’8 dicembre .
Selvino Ciocolat è una quattro giorni dedicata alla golosità, ricca di profumo, dolcezza, calore e sapore, perchè al centro di tutto ci sarà il cioccolato.

L’appuntamento è alla sua seconda edizione e, dopo il grandissimo successo dello scorso anno, si presenta in piena atmosfera natalizia con un carnet ricco di sorprese, grazie all’impegno dell’assessorato al Turismo e in collaborazione con Selvino Turismo e, per la prima volta con il Gruppo operatori turistici di Selvino.

Tanti gli eventi che arricchiranno il dolce ponte selvinese: lo spettacolo sul ghiaccio alla pista di pattinaggio del Monte Purito, le coreografie di danza della Scuola Pavlova e la Serata della solidarietà con l’associazione Noi per Loro.

Ci saranno anche momenti dedicati ai bambini, i quali saranno animati dallo staff della manifestazione.
Si potrà fare un giro di Selvino a bordo del suggestivo trenino che accompagnerà i turisti per le vie del paese, anche se il protagonista numero 1 sarà senza dubbio il cioccolato.

Domenica 5 dicembre il via con il Nutella party in piazza e i mercatini nel centro del paese, con degustazioni di piatti di gastronomia al cioccolato, e le sculture di cioccolato del vice campione del mondo di pasticceria, il selvinese Giancarlo Cortinovis che quest’anno realizzerà la statua di Berto il castoro, la simpatica mascotte tanto amata dai bambini.

Per le vie del borgo ci saranno i magici elfi con tutta la loro simpatia ad annunciare l’arrivo di Babbo Natale che, nella sua casetta sulla piazza del Comune, riceverà desideri segreti e letterine dalle mani dei bambini e si lascerà anche fotografare insieme a loro.
I piccoli potranno ritirare e compilare un coupon all’infopoint per ricevere a casa propria gli auguri di Santa Klaus.

Tutti gli aggiornamenti e il programma sul sito del Comune di Selvino.