Ricco programma per la nuova stagione teatrale del Teatro Creberg di Bergamo

224831_640124_Pubblico_9_11558224_medium.jpgLa nuova stagione teatrale 2012-13 del Teatro Creberg di Bergamo si è aperta il 31 ottobre con lo spettacolo inaugurale affidato quest’anno a Neri Marcorè con la sua novità assoluta Le mie canzoni altrui, omaggio al cantautorato italiano di ieri e di oggi.

Per il secondo anno consecutivo la stagione è affidata alla gestione dell’Ente Fiera Promoberg che punta ad una struttura che viva a 360 gradi, spaziando dall’offerta teatrale a quella culturale, convegnistica e commerciale

Il programma di quest’anno si presenta ricchissimo, con oltre 30 appuntamenti che vogliono offrire un carnet ricchissimo di spettacoli sia sotto l’aspetto qualitativo che numerico.

La musica sarà come sempre una delle componenti chiave della stagione del Creberg: oltre al già citato Marcorè sul palco bergamasco arriveranno il 16 novembre Irene Grandi & Stefano Bollani, il 20 dicembre Massimo Ranieri, il 19 gennaio 2013 il maestro Franco Battiato, il 15 marzo gli Stadio ed infine il 20 marzo 2013 andrà in scena il grandissimo rock dei Negrita.

Tanti anche gli appuntamenti con la comicità: da da Ale e Franz con lo spettacolo Aria Precaria del 24 novembre a Gaspare e Zuzzurro, quindi il grandissimo Giorgio Panariello con il nuovo show In mezzo @ voi in prima regionale il 14 dicembre.

A Capodanno l’ultima notte dell’anno verrà animata da Teo Teocoli, mentre l’anno nuovo vedrà in scena il 24 gennaio i Fichi d’India con il loro spettacolo Attori per caso.
Due giorni dopo toccherà agli Oblivion e quindi sarà il turno, il 2 febbraio, del divertentissimo Giuseppe Giacobazzi a cui succederà quindi Paolo Migone il 22 febbraio.

Poi vedremo Angela Finocchiaro l’8 marzo per la festa delle donne, Paolo Cevoli e il suo nuovo e nostalgico Il sosia di lui il 16 marzo e Maurizio Battista il 6 aprile.

I musical saranno anche quest’anno tanti e di grande interesse: si parte con uno spettacolo bellissimo come Shrek il 4 dicembre, quindi l’intramontabile Grease il 12 gennaio e il nuovissimo Frankenstein Jr il 27 febbraio.

Il 3 febbraio tocca ad Alandin, quindi una settimana dopo è il turno di Heidi, e poi Zorro, il nuovo musical di Stefano D’Orazio con le musiche dei Pooh il 23 febbraio.

Full Monty l’11 e Biancaneve il 17 marzo per completare il quadro il 13 aprile con Siddharta, un musical spirituale, novità unica nel suo genere.

Un pò più di impegno, se così si può dire, col nuovo spettacolo di Marco Travaglio e Isabella Ferrari l’1 marzo 2013, il 2 marzo invece a tutta magia con La grande magia del Mago Silvan.
Dal 21 al 23 aprile 2013 chiudono la stagione I Legnanesi col nuovo spettacolo Lasciate che i pendolari vengano a me.

Spazio anche alla solidarietà grazie allo spettacolo di Gioele Dix Nascosto dove c’è più luce il 13 febbraio, e di Pinocchio di Babilonia Teatri in scena il 6 marzo 2013.

Per ulteriori informazioni e per la prenotazione dei biglietti consiglio di tenere sempre un occhio sul sito ufficiale del Creberg Teatro di Bergamo.
www.crebergteatrobergamo.it

Notti di Luce edizione 2012

154759_534537_foto_011_9741296_medium.jpgDa giovedì 30 agosto fino a domenica 9 settembre torna il tradizionale appuntamento di fine estate Notti di Luce, rassegna giunta alla sua XIV edizione.

L’organizzazione della rassegna è sempre affidata al Centro Didattico produzione Musica con la direzione artistica del maestro Claudio Angeleri, e quest’anno la location torna ad essere piazza Dante.

Notti di Luce è un appuntamento culturale molto importante per Bergamo per via del pubblico che richiama ad ogni evento e grazie alla trasversalità delle sue rappresentazioni, dove la luce – elemento principe di tutta la rassegna – viene elaborata attraverso l’arte della parola, della danza, della musica, delle immagini.

Un vero e proprio festival culturale ed artistico di grandissimo livello che promuove la nostra bella Bergamo non solo nel panorama nazionale ma anche oltre confine.

Tanti gli appuntamenti, a partire dalla premiazione del concorso letterario I Racconti del Parco del 30 agosto. Oreste Castagna e Silvia Barbieri rappresenteranno il racconto vincente del premio letterario dedicato all’ambiente.

Sabato 1 e domenica 2 settembre alle ore 21 ci si sposterà nella location di  Santa Maria Maggiore per il  Festival Pietro Antonio Locatelli  dedicato al violinista e compositore barocco bergamasco.

Martedì 4 settembre nel cortile di Palazzo Frizzoni musica ed immagini danzeranno insieme nella performance di Fabio Santini, che unirà le immagini dei cult movie del grandissimo Sergio Leone alle musiche del maestro Ennio Morricone.

Mercoledì 5 e giovedì 6 settembre sarà il turno di Bruno Bozzetto, prima con una rievocazione degli incontri avuti durante la sua carriere e qindi con una visione di alcuni dei suoi grandissimi cortometraggi.

Si arriva a venerdì 7 settembre nella cornice del Creberg Teatro dove la compagnia di danza atletica Kataklò andrà in scena con lo spettacolo Puzzle.
Sabato 8 settembre in Piazza Dante è il tuno dell’orchestra di Notti di Luce, formata da giovani musicisti jazz, mentre la giornata conclusiva di domenica 9 settembre vivrà di 2 appuntamenti: il primo nel Parco di Palazzo Frizzoni alle ore 18:00 con  I giochi nel Parco  di Carlo Faggi in un momento dedicato ai bambini, mentre alle 21:00 Lucilla Giagnoni metterà in scena uno spettacolo dedicato a John Lennon dall’evocativo titolo  John.

Gli ingresso agli spettcoli sono gratuiti, consiglio di prendere visione dei dettagli sul sito ufficiale della rassegna.
 www.nottidiluce.com

Festa Birra e Musica di Trescore Balneario 20esima edizione

320522_10150268841516610_266167746609_8079093_8235104_n.jpgGiovedì 23 agosto ritorna uno degli appuntamenti più belli ed irrinunciabili dell’estate bergamasca in musica: la 20esima Festa Birra e Musica di Trescore Balneario.

Per i pochi che ancora non la conoscessero, la festa della Birra e Musica di Trescore è un festival musicale ad ingresso rigorosamente gratuito e contemporaneamente una festa della birra, un festival cresciuto nel corso degli anni grazie al grande impegno dei tantissimi volontari che ogni anno si prestano gratuitamente per la buona riuscita della manifestazione.

Va anche sottolineato che il ricavato della festa verrà anche quest’anno dato in beneficenza, in particolare devoluto a realtà operanti localmente, O.N.G., cooperative sociali e missioni.

Come da tradizione la festa della Birra e Musica si terrà presso il Parco Le Stanze. E come da tradizione oltre alla buona birra ed al buon cibo non mancherà la musica, ma quella che piace tanto ai giovani e che “tira”.

Negli anni il palco di Trescore ha avuto la bravura e l’onore di ospitare artisti come i Negrita, i Negramaro, Piero Pelù, i bravissimi Elio e le Storie Tese, i Subsonica, il grande Francesco Renga, Caparezza, i Verdena, i riuniti Rats.

Il programma di quest’anno è sicuramente all’altezza della sua storia e della sua tradizione, di seguito gli artisti che animeranno le serate della festa:

23 agosto Eiffel 65
24 agosto The bastard sons of Dyoniso
25 agosto Anansi
26 agosto Marco Guazzone e Stag
27 agosto Planet Funk
28 agosto Dolcenera
29 agosto Shandon
30 agosto Area
31 agosto Folkstone
1 settembre 77 Bombay street
2 settembre Michael Jackson tribute

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet ufficiale.

Mercatino di Via Loj a Monasterolo: spettacoli, divertimento e solidarietà

Cecilia.pngConsigliare un evento per il giorno di ferragosto è davvero impresa ardua considerata l’enorme mole di appuntamenti presenti a Bergamo città e nei paesi della provincia, dal lago fino alle valli.

Il consiglio cade comunque su un evento che si tiene nel bellissimo centro storico di Monasterolo del Castello: mi riferisco al famoso Mercatino di Via Loj, che ha il suo momento clou nella giornata del 14 agosto.

Dalle 12 alla mezzanotte il centro storico di Monasterolo si riempie di vita: spettacoli, arte, artigianato, teatro, musica, il tutto in oltre 100 stand vivaci e colorati.

La giornata sarà animata da spettacoli come le parate sui trampoli, giochi di clown, giochi con l’acqua per adulti e bambini, musica dal vivo e in serata il  gran finale: la rievocazione storica della Dama Bianca ed il meraviglioso spettacolo dei fuochi d’artificio.

Il Mercatino di Via Loj non è solo divertimento ma anche solidarietà: il ricavato della giornata verrà donato per finanziare un progetto di solidarietà a Balaka, nel Malawi, dove opera l’associazione A casa di Cecilia.

L’associazione nasce in ricordo di Cecilia, una bimba morta a poco più di 1 anno di età a causa di una meningite fulminante.
I genitori di Cecilia hanno creato l’associazione a lei dedicata e con il supporto dei Missionari Monfortani di Redona puntano allo sviluppo di un centro di aggregazione ed educazione per bambini orfani che già oggi si occupa di oltre 500 bambini.

Ulteriori informazioni sul mercatino le trovate qui, vi lascio anche la pagina dell’Associazione A Casa di Cecilia (che vi consiglio caldamente di visitare).

Artisti di strada al Sarnico Busker Festival

buskerFronte2fb1.jpgIl Sarnico Busker Festival scalda i motori e si appresta a far vivere 4 serate indimenticabili a tutti coloro i quali visiteranno la cittadina lacustre in quelle date.

Sarnico Busker Festival è infatti il festival degli artisti di strada, un appuntamento oramai tradizionale nell’estate di Sarnico e delle migliaia di turisti che ogni anno accorrono per ammirare le circa 50 compagnie di artisti internazionali che offriranno ben 200 spettacoli.

Giocolieri, clown, musicisti, equilibristi, trapezisti, musica e danza, costumi e fuochi: la cittadina del Basso Lago d’Iseo si trasforma per 4 serate in un teatro a cielo aperto, un palcoscenico in movimento che offre show di ogni genere, meraviglie per tutti gli occhi.

Gli organizzatori si attendono oltre 35 mila spettatori: non male, vero?

Le novità dell’edizione 2012 sono per le serate di giovedì 26 e venerdì 27 luglio, nel Centro storico di Sarnico, con la Notte Rinascimentale, mentre per sabato 28 e domenica 29 sarà il turno di Suoni in gioco, uno spazio pensato e realizzato per i bambini, coordinato dall’Associazione culturale Erewhon di Monza.

Non solo Sarnico però: il festival unisce la riva bresciana e quella bergamasca del Lago d’Iseo poichè 5 spettacoli si terranno in quel di Paratico.

Gli orari?
Eccoli: giovedì 26 luglio dalle 21 alle 24; venerdì 27 luglio dalle 20,30 all’1 di notte; sabato 28 luglio dalle 18 alle 19 e dalle 20.30 all’1 di notte; domenica 29 luglio dalle 10 alle 12.30, dalle 18 alle 19 e dalle 20.30 all’1 di notte.

Ulteriori informazioni sono reperibili presso l’Ufficio della Pro-Loco di Sarnico e via email scrivendo a info@prolocosarnico.it
www.prolocosarnico.it

Borghi, palazzi e castelli in musica, il festival musicale nei luoghi d’arte

371064_811682_borghi_14052924_medium.jpgL’obiettivo è quello di promuovere musica di alto livello assieme al grande potenziale turistico della nostra città e della provincia.

E’ quanto si propone la quarta edizione del festival musicale  Borghi, palazzi e castelli in musica  promosso dall’Associazione Ars Armonica con il sostegno della Provincia e delle Amministrazioni comunali coinvolte, che quest’anno allargherà i luoghi dove si terranno i concerti ad alcune località della provincia bergamasca.

I luoghi sede dei concerti sono sempre molto suggestivi e tra i più caratteristici della nostra città e provincia.
Il festival è cominciato il 30 giugno e si protrarrà ben oltre l’estate, fino al prossimo 19 ottobre, per un totale di ben 10 eventi.
Che non saranno solo musicali: alla musica si affiancano visite guidate dei posti che ospitano il festival, mostre, prelibate degustazioni enogastronomiche e passeggiate nella natura, compresa una originale crociera musicale, quest’ultima programmata per il prossimo 7 settembre sul Lago d’Iseo.

I paesi della provincia coinvolti in questa kermesse musicale sono Presezzo, Gromo, Bariano, Brignano Gera d’Adda, Sarnico e Romano di Lombardia.

Il patrimonio culturale della nostra provincia è enorme così come le potenzialità turistiche e questo festival può essere la giusta molla per far emergere tutte queste potenzialità.

Prossimo appuntamento, secondo della rassegna, per il 13 luglio a Bergamo, presso la Galleria Mazzoleni di via XX Settemrbre al Primo Piano Caffè con Suoni dal Mondo, un concerto per duo voce e chitarra.

Bergamo si anima con Vivi Bergamo il giovedì

movida.jpgLe prime 2 edizioni sono state un successo oltre ogni previsioni, ecco quindi in arrivo la terza edizione di Vivi Bergamo il giovedì.

Quest’anno però ci sarà una grande novità per i giovedì da vivere in centro città: si tratterò infatti di serate a tema ben definite ed il calendario è già stato reso noto.
Si parte il 21 giugno con la serata dedicata alla danza, quindi si prosegue il 5 luglio con lo sport per scivolare via fino al 19 luglio quando il tema sarà quello della musica, ed infine l’ultimo giovedì della serie di eventi vedrà di scena la moda, nella serata del 13 settembre.

Vivi Bergamo il giovedì naturalmente punta ad aggregare giovani, ragazzi, persone di tutte le età, a far riscoprire il centro di Bergamo come luogo di unità e condivisione e anche a rilanciare l’economia locale formata dai tanti negozi e locali che stanno vivendo pure loro una fase di crisi evidente.

L’orario sarà quello delle precendenti edizioni, ovvero dalle 20 in poi, quando il centro città si animerà di migliaia di persone, se le previsioni ed i numeri delle precedenti edizioni verranno ripetuti.

Largo alla voglia di stare insieme divertendosi e al desiderio di vivere Bergamo diversamente da come la si vive durante le ore di luce, perchè Bergmao è bella anche la sera e non è la città morta che alcuni sostengono essere.

E anche per dimostrare che la città può essere animata senza creare disordini e senza causare disturbo ai residenti.

Il grande blues a Bergamo con il Bergamo Blues Festival

Robi_Zonca.jpgE’ ai nastri di partenza la primissima edizione del Bergamo Blues Festival, rassegna musicale dedicata ad uno degli stili più inconfondibili di sempre.

Bergamo Blues Festival avrà la direzione artistica e la produzione di Geomusic, e porterà a Bergamo i migliori rappresentanti mondiali di questo genere.

Si parte sabato 9 giugno con una esposizione di 50 chitarre legate in vari modi ai mitici Rolling Stones, rock band che ha sempre messo nel suo sound una vena di blues.
La mostra si chiama Rolling Custer guitar collection  e sarà aperta nel cortile del Palazzo della Provincia in via Tasso a Bergamo, dalle ore 14 in poi.
Alle 17 poi la vera musica: si comincia con Fabrizio Poggi e i Soul 7ma.

A dare un tocco di bergamaschità al concerto ci sarà, dopo la fine dell’esibizione, una degustazione di prodotti tipici della Valle Seriana: salumi, formaggi e biscotti, il tutto offerto da Promoserio.

Giovedì 21 giugno alle ore 21
Treviglio – Centro Civico Culturale c/o Biblioteca Comunale
ERIC BIBB & STAFFAN ASTNER(Usa/Svezia)
In apertura: CEK

Venerdì 20 luglio alle ore 21,45
Ambria frazione di Zogno – Campo sportivo
BUD SPENCER BLUES EXPLOSION
In apertura:
THERE WILL BE BLOOD (nell’ambito dell’Ambria Music Festival)

Mercoledì 25 luglio alle ore 21,30
Monasterolo del Castello – Parco La Fonte
THE ROYAL SOUTHERN BROTHERHOOD(Usa)

Domenica 29 luglio alle ore 21
Calusco d’Adda – Piazza San Fedele
ELLIOTT MURPHY BAND(Usa/Francia)
In apertura: LITTLE PAUL Duo

Venerdì 10 agosto alle ore 21
Sarnico – Piazza XX Settembre
BLUES EXPLOSION con
VIVIAN VANCE KELLY, TEXAS SLIM, ANDY JUST ed altri(Usa/Italia)

Sabato 11 agosto alle ore 21
Spinone al Lago – Largo Marinai d’Italia
VERONICA SBERGIA & RED WINE SERENADERS CHEMAKO (nell’ambito di Notte Sotto le Stelle festival)

Martedì 14 agosto
Valbondione
BLUES MADE IN ITALY
Dalle ore 17 nel centro storico:
BLUES BUSKER FESTIVAL con ALESSANDRA CECCALA e MAURO FERRARESE CEK, JOE LA VIOLA TRIO, MAX PRANDI, NICOLA CONTI e MARCO VALIETTI
Ore 21 al Palazzetto dello Sport: TREVES BLUES BAND

Giovani Card: promozioni e sconti per giovani e ragazzi bergamaschi

Image.jpgLa Giovani Card si rilancia e si rinnova ampliando la propria portata e presentandosi con una veste grafica nuova: nuova forma e contenuti sempre più interessanti.

La Giovani Card è la card riservata ai giovani tra i 15 ed i 25 anni di 37 comuni della nostra provincia (compresa Bergamo città) che permette ai sottoscrittori di usufruire di innumerevoli sconti e promozioni in diversi esercizi commerciali della bergamasca, ma non solo.

I giovani possessori della Giovani Card possono infatti avere sconti per fare attività sportive, per accedere ad eventi culturali, per effettuare viaggi, per andare in alcuni parchi-divertimento o gallerie d’arte.
Aderiscono all’iniziativa infatti diversi esercenti di teatri, di parchi di divertimento, di stazioni sciistiche, dove i ragazzi potranno utilizzare la card per avere sconti o utilizzare promozioni interessanti: Minitalia, Colere Ski e Canevaworld sono solo alcuni di questi esercizi.

La card ha una durata annuale e l’obiettivo è quello di dimostrare in modo pratico una particolare attenzione verso i bisogni dei ragazzi e dei giovani che la riceveranno a casa.

Si stima che saranno quai 50mila i ragazzi coinvolti nel progetto, con circa 200 esercenti che hanno aderito al progetto e 35 convenzioni stipulate.
Numeri di tutto rispetto che danno una idea di quale sia la portata di questo bellissimo progetto.

Anche il sito internet www.giovanicard.it si è rifatto il look ed ha aggiunto alcune funzionalità che permettono ai ragazzi di migliorare la loro visita al sito e la gestione dei loro interessi.

Dal sito si possono stampare le offerte e le promozioni in essere, e personalizzare le proprie aree di interesse grazie alle quali ricevere informazioni mirate.

Ulteriori informazioni si possono trovare sul sito www.giovanicard.it.

 

 

foto presa da http://www.comune.villadalme.bg.it/files/news/98/Image.jpg

Colori e divertimento con la Strabergamo 2011

167640_554041_USC_5676_10065206_medium.jpgRegolare come un orologio svizzero torna la Strabergamo edizione 2011, la corsa/camminata per le strade di Bergamo alta e bassa che ogni chiama a raccolta migliaia di appassionati di questa corsa e amanti delle bellezze della nostra città.

Per qualche ora Bergamo sarà libera da vetture e autobus e si riempirà dei colori dei camminatori della Strabergamo; un occasione irrinunciabile per chi vuole ammirare le bellezze artistiche e architettoniche della nostra città sotto una veste diversa dal solito, libera dallo stress del traffico e dai rumori delle automobili.

A fare la differenza e rallegrare la corsa sono come ogni anno le migliaia di protagonisti della giornata in movimento, i corridori/camminatori: c’è chi ci va col passeggino tutto colorato, chi porta il cane, chi uno stereo dentro ad un carrello, chi si pittura il viso e chi ancora invece vuole prendere l’occasione per farsi una bella corsa e magari fare il record “personale” della corsa.

La festa della Strabergamo comincerà sabato 17 settembre con l’apertura sul Sentierone di Bergamo del Villaggio con i giochi gonfiabili per i bambini e altre manifestazioni come la merendona delle ore 16 e animazione e giochi vari.

La domanica la corsa – che si snoderà sui 6 ed i 12 km – comincerà alle ore 9 dal sentierone, preceduta dalla tradizionale Messa delle ore 7:30.
Per ulteriori informazioni visitate il sito della Strabergamo.

 

 

(foto presa da http://webstorage.mediaon.it/media/2010/09/167640_554041_USC_5676_10065206_medium.jpg)