Keith Jarrett e Musei Notti Aperte per il week-end cittadino

jarrett.jpgWeek-end ricchissimo di appuntamenti, a partire dal concerto di venerdì 16 giugno al Lazzaretto di Keith Jarrett con il suo Standards Trio, il sodalizio musicale composto oltre che da Jarrett anche dal contrabbassista Gary Peacock e il batterista Jack DeJohnette.

Il concerto si pone all’interno del programma della V edizione di Contaminazioni Contemporanee, ed il prestigioso ritorno del grandissimo musicista avviene a distanza di ben 37 anni dalla sua precedente esibizione in terra bergamasca: correva l’anno 1973 quando Jarrett si esibì al Teatro Donizetti in una performance che è rimasta nella storia e nel cuore di chi allora c’era.

Ma non di solo musica vive chi non è ancora andato in vacanza in pieno luglio: continua infatti l’iniziativa Musei Notti Aperte, con la quarta serata in programma per sabato 17 luglio.

Aperture straordinarie per il Museo di Scienze Naturali e per l’Orto Botanico, i quali resteranno aperti fino alla mezzanotte

All’Orto Botanico si terrà la 3a edizione del Progetto Centaurea, alla quale seguirà l’intrigante iniziativa dal nome “Achillea millefolium: il segreto di Achille” che altro non è che la possibilità di assaggiare alcune tisane presso l’orto botanico.
Visto il caldo e l’afa soffocante di questi giorni, una bella tisana rilassante è quanto di meglio si possa chiedere in una calda serata estiva!

 

(foto presa da http://www.online-news.it/jazz/blog/images/large_Keith_Jarrett_Trio.jpg)