Bergamo si anima con Vivi Bergamo il giovedì

movida.jpgLe prime 2 edizioni sono state un successo oltre ogni previsioni, ecco quindi in arrivo la terza edizione di Vivi Bergamo il giovedì.

Quest’anno però ci sarà una grande novità per i giovedì da vivere in centro città: si tratterò infatti di serate a tema ben definite ed il calendario è già stato reso noto.
Si parte il 21 giugno con la serata dedicata alla danza, quindi si prosegue il 5 luglio con lo sport per scivolare via fino al 19 luglio quando il tema sarà quello della musica, ed infine l’ultimo giovedì della serie di eventi vedrà di scena la moda, nella serata del 13 settembre.

Vivi Bergamo il giovedì naturalmente punta ad aggregare giovani, ragazzi, persone di tutte le età, a far riscoprire il centro di Bergamo come luogo di unità e condivisione e anche a rilanciare l’economia locale formata dai tanti negozi e locali che stanno vivendo pure loro una fase di crisi evidente.

L’orario sarà quello delle precendenti edizioni, ovvero dalle 20 in poi, quando il centro città si animerà di migliaia di persone, se le previsioni ed i numeri delle precedenti edizioni verranno ripetuti.

Largo alla voglia di stare insieme divertendosi e al desiderio di vivere Bergamo diversamente da come la si vive durante le ore di luce, perchè Bergmao è bella anche la sera e non è la città morta che alcuni sostengono essere.

E anche per dimostrare che la città può essere animata senza creare disordini e senza causare disturbo ai residenti.

Summer Sound Festival con Modà e Subsonica

modà,subsonica,fiera,bergamo,concerto,liveLa grande musica sarà di casa a Bergamo anche per l’estate 2011: dopo il bel concerto dei riuniti Litfiba dello scorso anno, per questa estate altre stelle ci aspettano presso il palco che stazionerà nel piazzale della Fiera, in via Lunga.

L’edizione 2011 del Summer Sound Festival si annuncia infatti interessante: si parte subito alla grandissima con i Subsonica, il 7 luglio.
La banda di Torino è sulla cresta dell’onda dopo la pubblicazione del bellissimo album Eden, accompagnato da un singolo superlativo come Istrice (quanto è bello il video di questa canzone=?).

Il 9 luglio è invece il momento dei Modà, un gruppo pure sulla cresta dell’onda dopo la partecipazione a Sanremo 2011 con Arriverà, e spinto da un album altrettanto bello, ricco di sonorità che hanno già stregato migliaia di fans.
E non dimentichiamo che il bassista è un nostro conterraneo!

Infine il 12 luglio il Summer Sound Festival si copre di un aurea di internazionalità aprendo le sue porte agli inglesi Asian Dub Foundation, per la prima volta in concerto in Italia.

I biglietti per i 3 concerti costano… beh, dipende dal gruppo: 23 euro per vedere i Subsonica dal vivo, 34.50 per andare al concerto dei Modà mentre per gli Asian Dub Foundation siamo a 25 euro.
Un pò caruccio in effetti quello dei Modà, soprattutto se confrontato ai Subsonica.

Ci sarà uno sconto riservato ai possessori della Giovani Card, per i quali ci sono ben 300 biglietti a prezzo scontato da acquistare allo Spazio Polaresco

Per ulteriori informazioni: www.giovani.bg.it

 

 

(foto presa da http://www.sorrisi.com/wp-content/uploads/2011/02/mod%C3%A0.jpg)

Un bergamasco a Sanremo: vincerà?

Mod%C3%A0.jpgAnche Bergamo partecipa al festival di Sanremo 2011!

Il direttore d’orchestra Bruno Sartori sarà a Sanremo non per la prima volta, mentre c’è un’esordio assoluto che mette i brividi se si pensa che alla vigilia loro sono dati per favoriti alla vittoria finale (il che non è una gran cosa, diciamocela!).

Stiamo parlando del gruppo pop-rock Modà, saliti alla ribalta negli ultimi mesi con un paio di bellissimi singoli e arrivati alla manifestazione sanremese con i favori degli esperti, pronti a scommettere su di loro dopo aver sentito in anteprima il loro brano, “Arriverà“.

Il bassista dei modà è infatti un bergamasco di Brembilla, Stefano Forcella, entrato a far parte del gruppo dopo aver risposto ad un provino del gruppo quando questi erano alla ricerca di un bassista.

Stefano nella sua vita “passata” è stato operaio e commesso ed oggi fa uno dei mestieri più “sognati” al mondo, quello di suonare in una band di successo come sono i Modà.
Stefano fa parte del gruppo da circa 10 anni e con il gruppo ha vissuto e scalato tutti i passi della cosiddetta gavetta, fino ad arrivare adesso ad uno dei palcoscenici più prestigiosi ed ambiti, quello di Sanremo, checchè se ne dica su giornali e rotocalchi vari.
Sanremo è Sanremo ed il suo appeal, per chi ama fare musica di professione, è sempre altissimo.

Un grosso augurio a Stefano ed ai Modà, non mancheremo di fare il tifo per loro per vedere un pezzo di Bergamo vincente anche a Sanremo.