Apre il negozio Apple all’Orio Center

apple.jpgSabato 25 settembre ha aperto i battenti presso il centro commerciale Orio Center di Orio al Serio il negozio della Apple.
Un’evento vero e proprio che ha attirato centinaia di appassionati da tutta Italia; qualcuno ha azzardato la cifra di 2000 persone circa in attesa tutta la notte per essere i primi a varcare la soglia del nuovo negozio di mamma Mac.

Eh sì, tutta la notte in attesa perchè per la circostanza il centro commerciale di Orio al Serio è rimasto aperto tutta la notte, per permettere ai tantissimi appassionati venuti da tutta Italia di restare al chiuso in attesa dell’apertura del negozio, onde evitare una notte all’addiaccio.

Leggendo i commenti di tante persone su Facebook e altri siti web ho trovato tanti commenti duri, a volte sprezzanti rivolti agli amanti dei prodotti Apple: come si fa a stare svegli una notte per vedere dei prodotti che si trovano anche da MediaWorld? E poi, dov’è la crisi se tanti possono permettersi di fare tiratacce del genere e spendere centinaia di euro per un iPad o un iPod?

Beh, la passione è passione ed è difficile da spiegare.
Ci potrebbe pensare quel ragazzo che ad un quotidiano locale ha mostrato le foto della sua collezione di ben 84 computer di casa Apple, oppure quella famiglia che col camper si è piazzata nel parcheggio del centro commerciale per accompagnare i 2 figli all’apertura del negozio.

Può sembrare difficile il capire tanta passione, ma è un pò come i tifosi che ogni domenica si presentano allo stadio 2 ore prima dell’inizio della partita della loro squadra del cuore, o quelli che percorrono centinaia, se non migliaia di chilometri per andare a vedere le partite in trasferta.

Quando si ama, si ama in totalità, ed a volte l’amore si trasferisce su degli oggetti piuttosto che su delle persone.

Piuttosto che criticare a me vien da pensare a quel che potrà accadere quando verrà presentato un nuovo prodotto Apple, in questo nuovo negozio: si ripeterà l’eccezionale apertura notturna dell’Orio Center?
Io mi sbilancio e dico fin da adesso di sì.
Scommettiamo?

 

(foto presa da http://www.testato.it/wp-content/uploads/Apple_in_the_Spotlight_by_atomicpinkgoth.jpg)