Marcorè cantante apre la stagione teatrale al Creberg Teatro di Bergamo

neri-marcore-in-questo-nostro-amore.jpeg?-3600Le mie canzoni altrui   dell’eclettico artista Neri Marcorè è lo spettacolo deputato ad inaugurare la stagione teatrale 2012/2013 al Creberg Teatro di Bergamo.

Marcorè calcherà il palco del Creberg Teatro mercoledì 31 ottobre con il suo nuovo spettacolo in esclusiva assoluta per la nostra regione, uno spettacolo decisamente originale e, visto il grandissimo spessore autoironico ed interpretativo di Marcorè, di grande successo.

Le mie canzoni altrui  già dal titolo lascia intuire la vena ironica e divertita di Neri Marcorè.
L’artista interpreterà alcune canzoni composte da grandissimi cantautori più o meno attuali: De André padre e figlio, il Liga, il principe De Gregori, e poi ancora Fossati, Bennato, e altri ancora.

La componente comico-ironica sarà naturalmente immancabile, visto la natura del personaggio, e per questo motivo è facile pronosticare del sano divertimento per uno spettacolo decisamente diverso da quello classico di teatro.

Marcorè sarà naturalmente accompagnato sul palco da una band che sarà composta da Marco Caronna (chitarre, bouzouki, aggeggi), Primiano Di Biase (piano, fisarmonica), Domenico Mariorenzi (chitarra, piano), Guerino Rondolone (contrabasso), Simone Talone (percussioni) e Alessandro Tomei (fiati).

Le prevendite sono aperte da giovedì 11 ottobre andando sul sito TicketOne www.ticketone.it  o presso la biglietteria del Creberg Teatro Bergamo.

Buon divertimento (assicurato) a tutti!!!

Concerto di Ligabue confermato!

ligabue.jpgTutti i fans di Ligabue possono stare tranquilli, il concerto in programma al Creberg Teatro di Bergamo il prossimo 16 febbraio è stato confermato.

Tirano quindi un sospiro di sollievo tutti i fans che avevano acquistato il biglietto per il concerto e che successivamente avevano scoperto che la data non era sicura, per via di un disguido tra la società che gestisce il tour ed i promotori locali (ne avevamo anche scritto circa 2 settimane fa).

L’allarme è fortunatamente rientrato e tutti i fans del Liga potranno quindi assistere a quello che si preannuncia come un concerto grandioso, e se consideriamo lo spessore dell’artista possiamo definirlo senza rischio di esagerazione uno degli appuntamenti musicali di spicco dell’intero 2011.

Magari, già che ci siamo, sarebbe bello riportare il Liga in città per farlo suonare all’aperto, magari al tanto vituperato Stadio Comunale dove 19 anni fa suonò per 2 sere consecutive anche un certo Vasco Rossi… ma forse stiamo facendo un passo in avanti troppo lungo.

Per ora gustiamocelo nella bellissima cornice del Teatro Creberg di Bergamo, poi, chissà…

Ligubue in concerto a Bergamo. O no?

ligabue.jpgIl 16 febbraio il grande Luciano Ligabue suonerà dal vivo al Creberg Teatro di Bergamo, un evento di grandissimo rilievo per tutta la nostra provincia, i biglietti dello spettacolo sono già andati tutti esauriti a dimostrazione dell’attesa spasmodica di vedere in città un artista della levatura di Ligabue.

Anzi no, Ligabue non suonerà a Bergamo, cancelliamo quanto scritto precedentemente.

Ma… dove sta la verità?
In questi giorni si sono rincorse le voci di un concerto di Ligabue al Creberg Teatro ed effettivamente i biglietti sono già stati messi in vendita, peccato che a quanto pare il Creberg non sia ancora stato ufficialmente “affittato” per il concerto del grande Liga.

Sembrerebbe un problema burocratico, di tempistiche: la data richiesta dai promoter di Ligabue, il 16 febbraio, era effettivamente libera quindi non ci si aspettava nessun problema nel portarvici Ligabue per suonare, purtroppo sembra che prima dell’arrivo della conferma dalla prenotazione qualcuno abbia cominciato a vendere i biglietti, causando quindi i dubbi e le voci che in questi giorni si sono succedute, lasciando nello sconcerto i fans che hanno già preso il biglietto.

Alla fine l’impressione è che il concerto si farà, anche perchè il Liga merita di andare oltre qualche intoppo organizzativo e Bergamo stessa si merita un cantante della statura di Ligabue.
Una serata da ricordare… per la musica, ma anche per questo strano contrattempo!