Week-end di Judo di alto livello a Bergamo

yokosankaku.gifQuanti di voi conoscono il Sankaku?
Sapete cos’è?

Nel week-end di sabato 5 e domenica 6 novembre il torneo internazionale Sankaku di judo animerà il vecchio PalaNorda di Bergamo: infatti ben 18 nazioni provenienti da diversi continenti si sfideranno in un torneo internazionale di altissimo livello e di grande valenza.

Gli atleti iscritti sono più di 1100, di cui quasi 1000 italiani, il che da solo una idea di quale importanza abbia questo torneo e quanti atleti di livello internazionale abbia attratto la nostra città.

Uno sforzo organizzativo e logistico non indifferente per la nostra città e per gli organizzatori del Sankaku, soprattutto una vetrina importante per la nostra città per sport da tanti definiti “minori” come questo ma nella sostanza primari, di grandissimo valore atletico, tecnico ed agonistico.

Una bella prova anche per il nostro tante volte vituperato PalaNorda, perchè accogliere così tanti atleti con le persone al loro seguito è un banco di prova non indifferente.

Sicuramente una bella occasione per avvicinare tanta gente, soprattutto i bambini, alle arti marziali, a quella “disciplina” che oggi sembra diventata – purtroppo – una parola fuori moda.

Il Judo mondiale a Bergamo

judo.jpgBergamo nel prossimo week-end diventerà il centro del mondo per quel che riguarda il Judo: si tiene infatti nei giorni si sabato 23 e domenica 24 ottobre 2010 il 21esimo Torneo internazionale Sankaku di judo.

La manifestazione sportiva si terrà al Palanorda di Bergamo che verrà letteralmente invaso da una marea di atleti: oltre 1000 judoka (si chiamano così?) provenienti da diverse nazioni, un numero che da lustro alla manifestazione “orobica” e che ha impressionato favorevolmente anche gli organizzatori dell’evento.

Un’occasione importante per la nostra bellissima città di mettersi in mostra a livello internazionale grazie ad un evento sportivo di così grande rilievo, a dimostrazione che Bergamo se vuole può aspirare a farsi conoscere a livello europeo e mondiale, le bellezze della nostra città lo meritano.

A Bergamo arriveranno atleti africani, sudamericani, europei, oltre naturalmente ad atleti italiani provenienti da ogni regione d’Italia: W lo sport, W Bergamo!

 

(foto presa da http://4.bp.blogspot.com/_-ymDVo99rr0/S7tO9j20n7I/AAAAAAAADSg/EOvldYa1K8s/s1600/judo.jpg)