Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti a Bergamo

al-via-la-settimana-europea-per-la-riduzione-dei-rifiuti.jpgLa Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti è in programma dal 17 al 25 novembre a Bergamo città e l’appuntamento cade in un momento significativo per la nostra città.

Bergamo è sensibile alla tematica “green”, come piace a tanti definirla oggigiorno.
La nostra città è in prima linea nella riduzione dei rifiuti ed è una delle migliori città italiane a fare la raccolta differenziata dei rifiuti, soprattutto grazie a tanti comuni “ricicloni” della provincia che hanno performance da top 10 a livello nazionale.

Nella Settimana europea di riduzione dei rifiuti sono in programma tantissime iniziative volte a sensibilizzare e se possibile rafforzare l’inclinazione al riciclo ed alla differenziazione dei rifiuti nella nostra città.

Si va dalla distribuzione gratuita di sacchetti in tela da utilizzare in sostituzione del sacchetto in plastica alla distribuzione a prezzo agevolato – 12 euro – del composter presso la sede Aprica in via Moroni 337 (incluso nel prezzo un corso gratuito di compostaggio domestico), dalla distribuzione gratuita di un kit di prova di pannolini lavabili  Pagù  e accesso libero ai corsi dedicati al loro utilizzo fino allo sconto del 10% sul noleggio dei Tiralatte.

Interessante la collaborazione con il Triciclo Cooperativa Ruah: in questo caso a chi porterà oggetti come libri, vestiti ancora in stato decente, soprammobili ed altri oggetti vari, verrà consegnato un buono sconto del 20% spendibile nel settore vestiti o nel settore mobili presso la stessa Triciclo Cooperativa Ruah (scadenza del buono il 31 dicembre 2012).

Sempre in tema di libri, le biblioteche comunali Caversazzi e Tiraboschi avranno un loro mercatino chiamato La lunga vita dei libri.

Per quel che riguarda i bambini, sabato 17 e sabato 24 novembre presso il Paguro Blu si terranno le  Le giornate del baratto: i bambini potranno scambiare i propri giochi con altri presenti presso il Paguro o con quelli che altri bambini porteranno a loro volta, così da creare un circolo virtuoso di riuso di giochi ancora in stato decente, evitando l’usa-e-getta indiscriminato.
Un modo intelligente per sensibilizzare gli adulti di domani, i nostri bambini.

Una settimana piena, ricca di appuntamenti, iniziative, eventi, ma soprattutto un momento molto importante per sensibilizzare la gente alla filosofia del riuso, del riutilizzo, dell’evitare quella pratica dell’usa-e-getta che vede spesso finire nei bidoni della spazzatura oggetti che potrebbero condurre una vita ancora lunga.

Ulteriori informazioni le trovate sul sito del Comune di Bergamo nel volantino della Settimana dei Rifiuti.

(foto presa da http://www.terraemadre.com/wp-content/uploads/2010/11/al-via-la-settimana-europea-per-la-riduzione-dei-rifiuti.jpg)

Piazza Vecchia diventa un giardino

piazza_vecchia_giardino.jpgDal 30 agosto al 16 settembre Piazza Vecchia cambia ancora pelle e si tinge di verde diventando un grandissimo e suggestivo giardino.

E’ questo l’effetto dell’edizione 2012 di  I Maestri del Paesaggio – International Meeting of the Landscape and Garden,  una tra le manifestazioni più importanti a livello nazionale ed internazionale sull tema del paesaggio e del binomio natura-architettura.

Lo scorso anno Piazza Vecchia “green” era stato un successo grandissimo sia in termini di pubblico che di effetto suggestivo: Piazza Vecchia è di per sè uno scrigno di bellezza ed arte unico, una delle piazze più belle d’Italia.
Vederla trasformata in un grande giardino è stata la classica ciliegina sulla torta, e quest’anno ci si riprova!

Il verde sarà naturalmente il tema conduttore di workshop, mostre, convegni, seminari e quant’altro ruoterà attorno alla manifestazione.

Saranno presenti diversi paesaggisti di fama internazionale per condividere progetti e filosofie applicate alle loro opere, e fino a domenica 16 settembre c’è da essere sicuri che Piazza Vecchia farà la sua parte, adornata di una veste insolita ma altamente efficace e di grande impatto.

Durante il periodo di I Maestri del Paesaggio nell’Aula Picta verrà allestita la Mostra Internazionale di Fotografia dei Giardini, che raggruppa i lavori dei finalisti dell’International Garden Photographer of the Year competition (IGIPOTY), il più importante concorso fotografico del mondo nel settore.

Prima edizione del Festival dell’Ambiente

immagini%5Ccontenuti%5Carticoli_27_000406_festival_ambiente_bergamo.jpgL’Associazione Festival dell’Ambiente, in collaborazione con l’assessorato all’Ambiente del Comune di Bergamo, ha organizzato la primissima edizione del Festival dell’Ambiente.

Il Festival dell’Ambiente si terrà sul Sentierone di Bergamo da venerdì 1 fino a domenica 3 giugno con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sui temi del cosiddetto “Green”.

Condurre uno stile di vita sostenibile fa bene non solo agli interessati ma anche agli altri, alla società in cui viviamo.

Il Festival dell’Ambiente vuole informare le persone sulle cause e sugli effetti che il nostro stile di vita, spesso poco eco-compatibile, provoca all’ambiente.

Il Festival si articolerà in 4 zone che rispondono ai 4 elementi naturali: aria, fuoco, acqua e terra, ove si disporranno aziende, associazioni ed enti no profit impegnati in progetti di sostenibilità ambientale.

Verranno organizzati anche spazi per bambini con laboratori pensati appositamente per loro, e verrà predisposta anche una area dedicata a chi cerca lavoro in ambito Green, cosa che di questi tempi è parecchio interessante.

Il programma della manifestazione può essere consultato sul sito ufficiale dell’evento.
www.associazionefestivaldellambiente.it