2 gennaio 2010: partono i saldi

saldi.jpgArriva il nuovo anno e con esso partono anche i saldi stagionali: quest’anno la data di inizio saldi in Lombardia è stata fissata per sabato 2 gennaio 2010 e l’attesa è davvero elevata.

I saldi li attendono i commercianti, i quali sperano in un successo che possa dare il via ad un’anno proficuo sotto il profilo degli affari, dopo un 2009 di sofferenza durante il quale tanti esercizi commerciali sono stati costretti a chiudere i battenti.

Li attendono anche gli esperti di settore, gli economisti, i quali vedono nei saldi di Gennaio 2010 il primo vero banco di prova per testare la salute della mini-ripresa che tanto è attesa nei primi mesi del 2010, in parte già vista nella parte finale del 2009.

Bergamo non è da meno e farà la sua parte, per lo meno così sperano i commercianti orobici.
Stando ad una ricerca realizzata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza, i bergamaschi dovrebbero spendere circa 90 euro a nucleo familiare, una cifra superiore a quella media lombarda, che si attesta sugli 80 euro.

Insomma, le prime settimane del 2010 diranno se si può pensare positivo per l’economia bergamasca e lombarda, se la fiducia, la voglia e la possibilità di spendere dei bergamaschi c’è ed è consistente, o se oppure la crisi si farà ancora sentire in tutta la sua crudezza.

Speriamo in bene, nel frattempo auguriamo a tutti un buon anno nuovo, e che questo 2010 porti con sè tanta gioia, tanta pace e tanta serenità.

 

(foto presa da http://www.tavarish.it/immagini/saldi.jpg)