Opuscolo salvavita per i cercatori di funghi

funghi1.jpgI numeri hanno dell’incredibile e paiono un bollettino da guerra: questa estate 18 persone hanno finora perso la vita mentre raccoglievano funghi.

Sì, mentre raccoglievano funghi, non mentre scalavano o compivano chissà quale azione pericolosa.

Purtroppo ogni anno sono tante, troppe le persone che perdono la vita a causa di incidenti occorsi mentre si trovavano in boschi o su sentieri in cerca di funghi.
Una passione molto comune anche nella nostra provincia e purtroppo anche la nostra provincia ha pagato anche quest’anno il suo dazio di vittime.

Per questo motivo il Cai di Bergamo ha preparato e diffuco un preziosissimo opuscolo che elenca tutta una serie di regole e accortezze da seguire quando si esce per andare a cercare funghi.
L’opuscolo, dal significativo titolo “Sicuri a cercar funghi”, elenca le misure che ogni persona dovrebbe seguire quando si appresta ad andare a cercar funghi nel bosco: dall’abbigliamento minimo alle accortezze nel muoversi nei boschi, alle regole di raccolta dei funghi.

Un’opuscolo prezioso perchè le regole riportate possono davvero fare la differenza e salvare vite, o comunque aiutare i cercatori di funghi a non correre troppi rischi, a cui magari a volte nemmeno ci si pensa.

Consigliatissima quindi una lettura dell’opuscolo che linkiamo in questa pagina.

 

(foto presa da http://www.marcaaperta.it/userfiles/image/funghi1.jpg)