Eco Cafè: il giornale incontra i suoi lettori al bar

giornale+al+bar.jpgMi piace segnalare l’iniziative dell’Eco di Bergamo, il quotidiano locale più famoso e “storico”, chiamata L’Eco Cafè.

Si tratta essenzialmente di un viaggio che l’Eco di Bergamo compierà in alcuni locali della nostra provincia per incontrare i propri lettori e con essi condividere pareri, opinioni, raccogliere informazioni e critiche, consigli e apprezzamenti.

Una bella occasione per scendere in strada nel vero senso della parola e toccare con mano le realtà locali per capire come la gente vede il quotidiano oggi, nell’era di internet e degli smartphones.

Gli appuntamenti sono tanti e coprono un pò tutta la provincia bergamasca: si comincia con Gandino il 29 giugno, in occasione della locale tradizione della Corsa delle uova per salire poi più in valle fino a Castione, il 30 giugno, in occasione della chiusura dei Campionati europei di tiro con l’arco.

E poi via per altri paesi come Pagazzano (dal 13 al 15 luglio), Calusco (21 luglio), Sarnico e Lovere e poi ancora Trescore e Romano.
Dalle valli alla bassa, dal lago al confine col milanese; un giro della bergamasca di una iniziativa sicuramente apprezzabile e che a mio avviso porterà risultati sia nei lettori per quel che riguarda la percezione di come viene confezionata una notizia, sia nei giornalisti dell’Eco per quel che riguarda l’approccio alle notizie del loro quotidiano,

Lascio un link al volantino dell’iniziativa.

La movida estiva anima le vie di Bergamo

Il secondo appuntamento con la Movida di Bergamo è fissato a domani sera, 7 luglio, e la serata si preannuncia un successo.

La prima movida estiva del 2011 si è tenuta la sera del 16 giugno e l’affluenza del pubblico giovane (e non) è stata davvero notevole.

Le vie del centro città si sono riempite di gente alla ricerca di spazi da vivere, per ripetere la meravigliosa ed azzeccatissima prima edizione della scorsa estate.

Bar a negozi aperti, animazione in strada, musica, spettacoli, intrattenimento e tanta gente e tante attività da fare in un centro città per una sera chiuso al traffico.

La movida bergamasca si ripeterà in altre 2 date: il 21 luglio e quindi l’1 settembre, quando oramai l’estate sarà alle spalle, un dolce ricordo da riporre nel cassetto della memoria non prima di aver goduto dell’ultima serata di movida in centro città.

Un plauso all’amministrazione comunale ed agli organizzatori di questo evento, Bergamo ha bisogno anche di questi momenti per tornare ad essere animata e viva.