Carnevale 2012: sfilate in città ed in provincia

carnevale-nizza-la-battaglia-dei-fiori-bus-da-bergamo-milano-novara_1.jpgArriva il carnevale!
Per la gioia di migliaia di bambini – e anche di tanti adulti! – si entra finalmente nella settimana che ci accompagna al week-end di carnevale.

Va detto che rispetto a qualche anno fa, quando eravamo piccoli noi, il carnevale ha allungato i suoi tempi.
Sono infatti tanti i paesi che organizzano dei veri e propri prologhi alla giornata di carnevale: si comincia infatti con la presentazione dei carri, con una sfilata la domenica precendente quella di carnevale o addirittura 2 settimane prima, per finire poi naturalmente la notte del martedì grasso, giorno che tradizionalmente lascia poi il passo alla religiosa Quaresima.

Anche nella nostra provincia questa “moda” sembra aver preso piede negli ultimi anni, vi lascio qui un link con alcune sfilate che si terranno nella nostra città e nella nostra provincia e dove potrete notare anche le sfilate di preparazione al Carnevale classico.

Carnevale è anche tempo di dolci e scherzetti, i giorni del divertimento per antonomasia, con buona pace dell’arrembante ma aberrante Halloween.

W il Carnevale allora e… buon divertimento!!!

PS = noi bergamaschi siamo abituati bene, visto che a metà Quaresima avremo un’altra ventata carnevalesca con la Sfilata di Mezza Quaresima!

Nati per Leggere nella Giornata mondiale per la prevenzione dell’abuso sull’infanzia

natiperleggere.jpgVenerdì 19 novembre è la Giornata mondiale per la prevenzione dell’abuso sull’infanzia, una giornata che porta con sè un significato non irrilevante se pensiamo a quanti milioni di bambino subiscono violenze ed abusi di ogni genere, psicologiche, fisiche e sessuali, in ogni parte del mondo.

La stima dell’ONU arriva addirittura a parlare di 1 miliardo di bambini vittime di abusi e violenze varie, un numero da capogiro. Da tragedia.

Una giornata importante quella del 19 novembre, e per darle ancor più rilevanza verranno coinvolti proprio loro, i bambini.
Il tutto grazie al progetto nazionale di promozione alla lettura che si chiama Nati Per Leggere, e che da diversi anni coinvolge decine di biblioteche anche sul nostro territorio.

Il 19 novembre alle ore 11:00 infatti le lezioni delle scuole, asili e nidi aderenti alla iniziativa verranno sospese per lasciar spazio alla lettura promossa dal progetto Nati Per Leggere.
Questa particolare data è stata scelta proprio per non far passare inosservata questa giornata, per darle ancora più senso, perchè i primi ad esserne coinvolti devono essere proprio loro, i bambini, i più indifesi.

Nati Per Leggere è un progetto che solo nella nostra città e provincia vede in campo ben 150 appuntamenti in diverse biblioteche, nell’arco del mese di novembre.
Un progetto bellissimo, a mio avviso, perchè far amare la lettura ad un bambino significa stimolarlo ad amare la vita stessa.

 

(foto presa da http://www.piemonteonline.info/public/upload/Foto_Nati_per_Leggere.jpg)

Borghi e burattini 2010

burattini.jpgBorghi e burattini 2010 è la rassegna estiva per bambini incentrata attorno al magico mondo dei burattini, una tradizione artistica che ha una lunga tradizione sul nostro territorio.
Numerosi gli appuntamenti in calendario dalla fine di luglio fino a settembre, quest’anno non solo in città ma anche in alcune località della provincia di Bergamo.

La rassegna Borghi e burattini 2010 viene organizzata come ogni anno dalla Fondazione Benedetto Ravasio e quest’anno gli spettacoli si terranno, oltre che nella splendida cornice di Piazza Vecchia in città alta nell’ambito della sezione chiamata “La Piazza dei Burattini“, anche in alcuni punti della provincia: Nembro, Leffe, Bonate Sotto, Grone, Monasterolo.
La rassegna prende così più ampio respiro e va ad abbracciare un territorio ancora più vasto, raggiungendo un pubblico sempre maggiore a dimostrazione del successo ottenuto grazie alla bontà degli spettacoli offerti nella rassegna.

Sicuro divertimento per i bambini ma anche un’ora piacevole di allegria e relax per gli adulti, questo assicurano gli spettacoli della rassegna.

Una lista completa degli spettacoli è disponibile sul portale dei Bambini a Bergamo, sempre aggiornatissimo in materia. Oppure si può visitare direttamente il sito della Fondazione Benedetto Ravasio.

(foto presa da http://webstorage.mediaon.it/media/2010/07/155110_534937_Senza_tito_9748998_medium.jpg)

Notte di San Lorenzo e Minimarcia a Selvino

minimarcia.jpgL’estate è sempre ricca di attività in quel di Selvino, la bella località turistica che sorge sull’altopiano che sovrasta la media valle seriana.

Nella settimana che ci porta a ferragosto sono ben 2 gli eventi di spicco dedicati in particolare alle famiglie ed ai bambini: la notte di San Lorenzo e la Minimarcia.

Mercoledì 10 agosto l’appuntamento è naturalmente in notturna, per assistere in compagnia al passaggio delle stelle cadenti.
Ritrovo alle ore 20:30 presso la piazza del comune e quindi alle 21:00 partenza per un giro nei parchi di Selvino: parco Vulcano, parco Rocolino e parco Osio saranno i palcoscenici che si popoleranno per una notte di magia, come quella di San Lorenzo.

Venerdì 13 agosto il clou dell’estate selvinese dedicata ai bambini, con l’ormai tradizionale Minimarcia che ogni anno richiama migliaia di persone da tutta la provincia e anche da fuori i confini della bergamasca.

La partenza è fissata per le ore 10:00 presso il parco Vulcano, dove i bambini iscritti riceveranno un palloncino.
Sarà possibile portare con sè il proprio animale (cane, gatto, coniglio…) e durante il percorso per Selvino ci saranno canti, balli, animazione, tanta musica e tanto divertimento e all’arrivo uno spuntino offerto a tutti i bambini partecipanti.

Quest’anno la madrina della manifestazione sarà la modella Fiammetta Cicogna, famosa per uno spot TIM, che non ho capito bene cosa ci azzecchi con la marcia dei bambini ma… ai papà farà sicuramente piacere vederla!!!

2 appuntamenti molto interessanti per la settimana di ferragosto, se siete in cerca di idee per voi ed i vostri bambini, potrebbero essere una buona idea, no?

Aggiornamento del 12 agosto: causa maltempo l’organizzazione ha rinviato la minimarcia a martedì 17 agosto, alla stessa ora prevista per venerdì 13.

(foto presa da http://www.comunediselvino.it/public/image/distretti%20commercio/minimarcia_di_gruppo.JPG)

Movida in centro città con “Vivi Bergamo il giovedì”

bergamo.jpgBallare, giocare, divertirsi, fare shopping fino a mezzanotte, il tutto tra la Rotonda dei 1000 e Piazza Libertà, quindi in pieno centro a Bergamo, con le macchine che stanno a guardare, per una sera.
Non è un sogno ma l’iniziativa lanciata da Palazzo Frizzoni per rivitalizzare il centro cittadino, storicamente ritenuto piuttosto morto e piatto in quanto ad iniziative “giovani”.

L’iniziativa – insolita ma benvenuta – si chiama “Vivi Bergamo il giovedì” ed è pianificata appunto per il giovedì sera, e dopo la prima, trionfale serata di giovedì 15 luglio si replica giovedì 22, sempre in pieno centro cittadino.

Ce n’è per tutti i gusti e tutte le età: per i bambini ci sono i gonfiabili e tanti divertimenti, per gli amanti dello shopping i negozi del centro resteranno aperti fino a mezzanotte, per i giovani ci sarà una piccola movida con musica suonata da alcuni DJ e la possibilità di stare insieme e divertirsi in un modo diverso dal solito, per gli sportivi ci sarà la possibilità di giocare a calcetto, a frisbee, di arrampicarsi in parete.

La disponibilità ad allargare la chiusura della zona in altre strade c’è già, da Palazzo Frizzoni c’è una chiara apertura in questa direzione anche se prima si vuole valutare il successo (o l’insuccesso) delle prime 2 serate.
La prima serata, giovedì 15 luglio, è stata un trionfo, con una stima di circa 20.000 persone in centro per approfittare di questa inconsueta serata di divertimento ed incontro.

L’ipotesi è quella di allargare la zona della movida e di estenderla ad altri giovedì sera, se il buongiorno si vede dal mattino… vedremo diversi giovedì sera di questo genere!
Finalmente!!!

 

(foto presa da http://www.fuochidipaglia.it/contents_cms/images/Bergamo.jpg)

Camminata Nerazzurra e BibloFestival, ce n’è per ogni gusto

camminata.JPGIl “parto” della quarta edizione della Camminata Nerazzurra quest’anno è stato un pò travagliato, in linea con il campionato della Dea: prevista nel mese di maggio, è stata successivamente spostata a Mercoledì 2 giugno causa maltempo.

Organizzata dal Club Amici dell’Atalanta e da Azzurro Events, la marcia non competitiva anche quest’anno si preannuncia un successone, con una marea di gente che invaderà la città colorandola dei colori dell’Atalanta.

L’apertura della 2 giorni nerazzurra è avvenuta martedì 1 giugno, con l’inaugurazione del Villaggio Nerazzurro sul Sentierone, in città, ma sicuramente il clou è la camminata che prende avvio mercoledì alle ore 8:45 (nemmeno tanto presto!).
Le iscrizioni hanno superato la barriera dei 7000 e, complice il beltempo, c’è da scommettere che all’ultimo momento giungeranno altre persone ad iscriversi ad uno dei 3 percorsi disponibili: 6, 10 e 17 chilometri.

All’iscrizione, che costa soltanto 4 Euro, si riceverà la maglia nerazzurra con la quale si sfilerà poi per le vie  cittadine, sul percorso più adatto alle proprie possibilità fisiche, mentre all’arrivo si riceverà una borsa con alcuni generi di conforto e gadgets degli sponsor.

Una iniziativa ideale per associare all’amore per la Dea quello per la nostra città e per l’attività fisica, che male non fa!

Se invece la giornata del 2 giugno la si vuole passare divertendosi con i propri bambini allora il consiglio è quello di visitare uno dei laboratori biblofestival.jpgdi Biblofestival, il festival legato alla promozione del libro giunto alla sua nona edizione e che mercoledì 2 giugno farà tappa in quel di Verdello, nel parco della Villa Comunale di via Cavour 23.

Il programma prevede diverse iniziative nel pomeriggio, dalle 14:30 in poi, se volete dare un’occhio al programma della giornata e anche a quello delle giornate successive – BibloFestival continua fino a domenica 13 giugno – allora provate a visitare il portale dei Bambini a Bergamo.

Buon Ponte del 2 giugno a tutti!

 

(foto prese da http://www.bergamonews.it/immagini_articoli/200905/IMG_8943.JPG e http://www.bambiniabergamo.it/in-piazza/527-biblofestival-2010)