Fiera di Sant’Alessandro

165738_551015_USC_5188_10005011_medium.jpgCon la festa del patrono Sant’Alessandro arriva anche la tradizionale ed amata Fiera di Sant’Alessandro, anche quest’anno ospitata all’interno ed all’esterno dei padiglioni della fiera di Via Lunga, a Seriate.

Numeri da record quelli dell’edizione 2012: ben 196 (133 bergamasche) le imprese del mondo contadino presenti in Fiera da venerdì 31 agosto fino a domenica 2 settembre.

I contenuti sono quelli classici di questa fiera: esposizione di mucche, cavalli, capre, maiali (per la prima volta), di prodotti alimentari tipici, di prodotti legati al mondo del giardinaggio, di attrezzature e mezzi utilizzati nel mondo rurale.

Una delle novità dell’edizione 2012 è la presenza dello stand di Regione Lombardia, fortemente voluto dall’assessore regionale all’Agricoltura Giulio De Capitani.

In programma convegni, workshop, laboratori, concorsi come quello per la miglior carne bovina di filiera bergamasca: una forte attenzione su una realtà che storicamente ha segnato la tradizione di tutti i paesi della bergamasca, un mondo che purtroppo fa sempre più fatica a ritagliarsi un proprio spazio e continuare a vivere in modo decente.

Anche per i bambini non mancheranno le attività, come da tradizione.
Si potrà cavalcare un cavallo grazie ai padiglioni che offriranno questa divertente ed eccitante attività ai più piccoli.

Ulteriori informazioni sul sito ufficiale della manifestazione.
www.fieradisantalessandro.it

Caccia alle stelle cadenti a Selvino e a Brembate

stelle-cadenti-notte-di-sal-lorenzo.jpgCosa fare nel week-end che introduce alla settimana di Ferragosto?

Beh, le occasioni sono tantissime tra sagre, feste, iniziative in località di montagna e lago, ma poichè venerdì 10 agosto è San Lorenzo e da tradizione questa giornata coincide con la “caccia” alle stelle cadenti, allora voglio concentrarmi sugli eventi legati alle… stelle!

Il primo è pensato per famiglie e bambini e si tiene in quel di Selvino.
Da qualche anno il 10 agosto a Selvino si festeggia con il naso all’insù passeggiando di parco in parco, tra animazione e balli.

Ai bambini all’iscrizione verranno consegnati alcuni gadget mentre a conclusione della serata ci sarà un bel falò.
Il tutto in compagnia di tanti bambini e tante famiglie, guidate dalla mascotte Berto il Castoro.

Altre iniziative legate agli astri non potevano mancare al Parco Astronomico La Torre del Sole di Brembate Sopra.

Qui gli appuntamenti sono tanti lungo tutto l’arco del mese di Agosto ma in prossimità del 10 agosto ci saranno alcuni eventi molto particolari come la Serata osservativa dedicata alle stelle cadenti (da venerdì 10 a martedì 14 agosto), o lo spettacolo al Planetario  Favole e animali del cielo  che è realizzato appositamente per i bambini.

Week-end col naso all’insù… sperando naturalmente nel bel tempo e in un cielo limpido!!!

Guardie forestali bergamasche in azione per liberare i Beagles

beagle.jpg?9d7bd4Sono intervenute anche alcune guardie forestali appartenenti al comando provinciale di Bergamo nell’operazione di sequestro di Green Hill, l’azienda bresciana di Montichiari divenuta nota nelle pagine di cronaca per il suo allevamento di cani di razza beagle destinati ai laboratori di vivisezione.

Sono stati ben 2.500 i cani beagle che sono stati “liberati” dai forestali e che prossimamente potranno essere affidati a chi ne farà domanda.
Bisognerà collegarsi sui siti o andare nelle sedi nazionali delle associazioni che sono intervenute in difesa di questi cani destinati ai laboratori di vivisezione: Coordinamento Fermare Green Hill, Occupy Green Hill, Comitato Montichiari contro Green Hill, Federazione Italiana Diritti Animali e Ambiente (Enpa, Leidaa, Lega nazionale difesa del cane, Oipa).

In procinto di essere adottati ci sono esemplari sia adulti che cuccioli, che al momento sono stati affidati alle associazioni con relativi costi a carico.
Facile immaginare che saranno tanti coloro i quali interverranno sia per supportare le associazioni nel sostenere questi costi che per proporsi come adottandi.

Quella legata a Green Hill è l’operazione più imponente mai vista in Italia di liberazione di animali destinati ai laboratori di vivisezione, operazione che ha avuto una grandissima eco sui mass-media nazionali e che ha avuto un lieto fine per le circa 2500 bestiole.

Scommetto che saranno tanti anche i bergamaschi che cercheranno di adottare uno di questi beagle!

Come d’Incanto e Festa del parco dei Colli a Valmarina

come_d_incanto_27-28_05_ardesio.jpgVi segnalo 2 interessanti appuntamenti per questo week-end, uno in media-alta Val Seriana ed uno a ridosso della città.

Il primo è organizzato dalla Pro Loco Ardesio e si tratta del festival degli artisti di strada Come d’Incanto, che si terrà nelle giornate di Sabato 26 e domenica 27 Maggio.

Il festival è alla sua terza edizione e già si è ritagliato un suo spazio molto importante: non solo a livello nazionale, ma anche fuori dai nostri confini nazionali.

La direzione del festival è della Compagnia Teatro Minimo di Ardesio e in questa terza edizione presenta ben 12 spettacoli: magia, clownerie, equilibrismo, musica, giocoleria e mimo animeranno
le strade e le piazze di Ardesio.

Ma anche il cielo di Ardesio!
Come? Beh, sabato 26 maggio alle ore 17:15 il funambolo Andrea Loreni si produrrà ne La Grande Traversata, ovvero una camminata in bilico su un cavo d’acciaio dal Borgo di Balatroni al campanile del Santuario della Madonna delle Grazie.

L’altro appuntamento è la Festa del Parco dei Colli a Valmarina.
Rimandata da domenica scorsa causa maltempo, la festa si tiene presso il monastero di Valmarina, sede del Parco dei Colli, e offre l’opportunità alle famiglie ed ai partecipanti di trascorrere una bella giornata a contatto con la natura.

Si potranno degustare alcuni prodotti tipici del Parco e osservare gli animali allevati nel parco, come equindi, bovini da carne, ovini, caprini.

I bambini potranno partecipare ad alcuni laboratori ideati per loro e divertersi in un ambiente sano e pulito, passando qualche ora a contatto con una natura ancora incontaminata.

Ulteriori informazioni a questo link.

Buon week-end!!!

Giornata a porte aperte delle Fattorie Didattiche della Lombardia

1984917810.gifCome ogni anno torna puntuale anche la giornata a porte aperte delle Fattorie Didattiche della Lombardia, che coinvolge diverse aziende agrituristiche e allevamenti della nostra provincia e che è particolarmente amata dalle famiglie con i bambini perchè per una giornata possono passare qualche ora a contatto con animali e natura.

Quella di quest’anno è la settima edizione e sembra che il riscontro sia crescente e sempre positivo: la manifestazione è promossa dalla Direzione Generale Agricoltura di Regione Lombardia, ERSAF, le Associazioni agrituristiche lombarde Agriturist, Terranostra e Turismo Verde e si propone il fine sia di far conoscere tante realtà operante in questo settore che ancora tante persone non conoscono, sia quello di avvicinare le famiglie ed i più piccoli a momenti di contatto con la natura partecipando a laboratori, eventi, visite.

Mi piace sottolineare che in alcune delle aziende che parteciperanno all’iniziativa si potrà anche pranzare e pernottare, il che significa davvero aprire le proprie porte per ospitare i visitatori.

La giornata a porte aperte delle Fattorie Didattiche è un’occasione d’oro per aziende come quelle operanti nell’allevamento e nell’agricoltura di mostrarsi in tutta la propria bellezza e operatività rendendo partecipi famiglie e bambini delle attività che ruotano attorno alla vita della “fattoria”.

Nell’era di iPhone, PC e iPad sono tanti i bambini che conoscono gli animali solo per averli visti in qualche cartone animato.
Entrare in una stalla, visitare un allenamento e partecipare ad un laboratorio per fare del pane o qualche altro alimento è un momento molto importante perchè avvicina i bambini alla natura.

Se volete conoscere la lista delle aziende che partecipano alla giornata vi consiglio di visitare questo sito.

Fattorie Didattiche della Lombardia 2010

fattorie.gifCon la mia famiglia ho partecipato all’edizione dello scorso anno recandomi in una azienda agrituristica del territorio per far vivere ai miei figli quelle emozioni che per me erano all’ordine del giorno, quando avevo la loro età.
Ecco perchè anche quest’anno accolgo con piacere la notizia dell’organizzazione della giornata a porte aperte delle Fattorie Didattiche della Lombardia, in programma per domenica 26 settembre 2010, con il coinvolgimento di ben 95 aziende del territorio lombardo.

Sono 16 le aziende agrituristiche bergamasche iscritte al programma Fattorie Didattiche che aderiscono alla giornata.
Presso le loro sedi i bambini e le famiglie potranno partecipare a tante attività didattiche interessanti: laboratori del pane, visita alle stalle, giri su cavalli e pony, conoscenza di particolari specie animali e vegetali, visita a musei agricoli e contadini con visione di strumenti utilizzati in passato, visita ai vigneti e partecipazione alla vendemmia, e tante, tante altre attività ancora che ad elencarle tutte si corre solo il rischio di fare confusione.

In molte delle Fattorie Didattiche che aderiscono all’iniziativa regionale sarà anche possibile pranzare, gustando le prelibatezze prodotte in azienda come formaggi, salumi e carne.
In alcune sarà anche possibile prenotare il pernottamento.

Insomma, una occasione molto ghiotta per portare i propri figli a contatto con la natura, quella natura che per molti di noi genitori era una costante quando avevamo l’età dei nostri figli ma che per loro è diventata, purtroppo, una eccezione.
Un motivo valido quindi per portarli a conoscere una realtà, quella contadina, sempre attuale e affascinante, fatta di fatica ma anche di tanta passione e amore per la Natura.

Di seguito la lista delle aziende agrituristiche bergamasche aderenti all’iniziativa con un link ad un sito che offre qualche particolare in più sulla giornata e sulle diverse aziende agrituristiche.

– Cooperativa Sociale CA’ AL DEL MANS – Serina
– Azienda agrituristica CASCINA BACCIA – Filago
– Azienda agrituristica CASCINA BASSANELLA – Treviglio
– Azienda agricola CASCINA FENATICHETTA – Fontanella
– Azienda agrituristica EL FRUTERO – Villa d’Adda
– Azienda agrituristica FATTORIA ARIETE – Gorno
– Azienda agrituristica FERDY – Scalvino-Lenna
– Azienda agrituristica HOBBY FARM ARDIZZONE – Alzano Lombardo
– Azienda agrituristica LA FRESCHERA – Parzanica
– Azienda agrituristica LA PETA – Costa Serina
– Azienda agricola MOSCONI – Petosino di Sorisole
– Azienda agricola e agrituristica S. ANTONIO – Grone
– Il Fontanile Tallarini di GANDOSSO
– La Cascina dei Prati di CREDARO
– Le Colline dei Fratelli Salvi S.S. di VILLA D’ALME’
– Nozza Luca di FARA GERA D’ADDA

Per ulteriori informazioni consigliamo di visitare il sito di Buona Lombardia.

 

(foto presa da http://www.agriturismoaia.it/Logo_fattorie_didattiche.gif)