Grande musica alla festa della Birra di Trescore

3score.gifTradizione di fine agosto in bergamasca e’ la Festa della Birra di Trescore Balneario, una festa di musica di altissima qualita’ con ospiti di primissimo livello del panorama musicale italiano e non solo.

Tanto per citarne solo alcuni a memoria, negli anni scorsi alla festa della Birra di Trescore hanno suonato i Negrita, i Negramaro, gli Elio e le storie tese.

Quest’anno siamo arrivati alla 17esima edizione che si svolgera’ dal 20 al 30 agosto.
Il panorama dei concerti, tutti rigorosamente GRATUITI, e’ ricchissimo: su tutti menziono il concerto di apertura della festa che sara’ tenuto dai 3 allegri ragazzi morti, mentre il giorno seguente venerdi 21 agosto sara’ la serata dedicata ai tribute a 3 grandi band hard-rock come Metallica, AC/DC e Iron Maiden.

Lunedi’ 24 agosto altro grande nome sul parco della Festa della Birra di Trescore: J-AX, ovvero la voce storica degli Articolo 31, che col suo ultimo singolo “I Vecchietti Fanno O” sta riscuotendo tantissimo successo a livello nazionale.

Mercoledi 26 agosto altro grandissimo appuntamento, questo secondo me imperdibile: gli Afterhours, probabilmente la piu’ grande band di rock alternativo italiano sulla scena negli ultimi 20 anni.
Manuel Agnelli & Co sbarcano alla festa della Birra con un repertorio ricco di pezzi fantastici, per una serata che si preannuncia esplosiva di grande musica rock.

La sera seguente e’ il turno di un’artista bergamasca, quella Nagaila che da anni sforna una musica molto originale, soft, un pop leggero e sinuoso impreziosito dalla sua stupenda voce.
Ho avuto modo di ascoltarla lo scorso anno in un suo concerto e ne sono rimasto affascinato.
Forse la scena della festa della Birra e’ per lei inconsueta, ma sono certo che i palati fini apprezzeranno le sue canzoni.

Ma la Festa della Birra di Trescore non e’ solo musica: naturalmente si puo’ mangiare in compagnia come ad ogni sagra paesana che si rispetti e bere buonissima birra (altrimenti che festa della birra sarebbe?), il tutto gestito da una organizzazione impeccabile e molto numerosa composta da circa 150 volontari dell’oratorio di Trescore Balneario che per 10 giorni offrono gratuitamente la loro preziosa manodopera per la buona riuscita della festa.

I Jethro Tull al Summer Sound Festival

summersoun.jpgL’arrivo dell’estate è il periodo d’oro per i concerti all’aperto e anche a Bergamo ci sono delle belle novità in vista.

Qualcuna per la verità c’è già stata, vedi il concerto del maestro Ennio Morricone tenutosi la scorsa settimana nello spazio aperto della Fiera di Bergamo, concerto che ha riscosso un buon successo per numero di pubblico e qualità della musica proposta dal mitico Morricone.
I brani più belli estratti dalle tantissime colonne sonore da lui scritte in decenni di carriera hanno ammaliato ed estasiato il pubblico accorso numeroso (anche da fuori Bergamo) per ascoltarlo.

Nel week-end prenderà invece il via l’ottava edizione del Summer Sound Festival nella cornice del Lazzaretto, in Bergamo.

Il programma è decisamente ricco e si parte subito col botto: l’apertura del festival sabato 4 luglio sarà affidata ai mitici Jethro Tull, storica band inglese fondata negli anni ’60 del secolo scorso da Ian Anderson e vera paladina della musica progressive.
Il biglietto d’ingresso costa 30 euro a cui vanno aggiunti i diritti di prevendita, mentre ci sarà uno sconto di 5 euro per i possessori della Giovani Card.
Il concerto inizierà alle 20:45, da non perdere!

La sera dopo saranno di scena i Langhorne Slim, l’ingresso sarà gratuito, ma gli spettatori potranno accedere al prato del Lazzaretto già da mezzogiorno per trascorrere l’intera giornata partecipando alle attività ricreative che verranno proposte.

2 giorni di pausa e si riparte con in successione i Motel Connection (8 luglio – ingresso gratuito), i bravissimi Afterhours (9 luglio, ingresso 15 euro – ridotto 12), Giorgio Canali e Rossofuoco (10 luglio, ingresso gratuito), per finire con Derrik Morgan (11 luglio, ingresso gratuito) nella serata finale di chiusura del Summer Sound Festival.

Un programma decisamente di spessore che dovrebbe attirare tanti giovani (e non) sul prato del Lazzaretto di Bergamo per assistere a questa serie di concerti all’aperto, sperando che il tempo sia clemente e permetta il regolare svolgimento di tutte le serate.

Maggiori informazioni si possono reperire sul sito ufficiale della manifestazione del Summer Sound Festival.

Se assistete a qualcuna delle serate e volete condividere le vostre impressioni, scrivetelo nei commenti, e… buona musica a tutti!