Orsi e lupi sulle montagne bergamasche

orso.jpgOrsi e lupi sulle montagne bergamasche: non è uno scenario da favola ma una realtà apparentemente ben consolidata quella che vede la presenza di questi animali in alcune zone delle orobie bergamasche.

La conferma arriva dall’Università di Pavia, la quale ha informato che un nuovo orso si sta muovendo sulle orobie anche se lasciando meno tracce visibili come fatto in un recentissimo passato dal suo famoso predecessore, l’orso denominato JJ5.

JJ5 lasciò dietro di sè tantissime tracce, in pratica una lunga serie di attacchi a greggi di pecore e a pollai, nel tentativo di trovare del cibo col quale placare la fame che lo attanagliava, attacchi che provocarono dure reazioni da parte di pastori e allevatori tanto che si pensò anche di andare a caccia di JJ5, per eliminarlo.
Poi JJ5 se ne andò da sè, tornando alle montagne dalle quali era venuto ed il problema fu risolto.

Ora la notizia è che un nuovo plantigrado si muove sulle nostre montagne anche se al contrario di JJ5 predilige stare più lontano dai centri abitati e dare meno nell’occhio.

Ma non solo orsi, le nostre valli si stanno ripopolando anche di lupi, e chiare tracce del loro passaggio sono state rinvenute già una decina di anni orsono.

Lupi ed orsi non sono in sè pericolosi per l’uomo: tendono a stare lontani da luoghi abitati e non prediligono i sentieri turistici, per cui imbattersi in uno di questi esemplari è davvero difficile.
Certo che saperli a spasso sulle nostre montagne fa un certo effetto, poichè siamo sempre stati abituati a pensare a loro come ad animali che abitano in zone remote ed invece… ora sono tra noi!

 

(foto presa da http://irispets.it/files/2009/03/orso_bruno.gif)

Orsi e lupi sulle montagne bergamascheultima modifica: 2010-08-02T07:36:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento