Rinasce il Teatro Sociale di Bergamo alta

teatro2.JPGUna delle costruzioni di Bergamo Alta che mi ha da sempre incuriosito e’ il Teatro Sociale, una struttura che ho sempre trovato fatiscente ed abbandonata durante le visite fatte per vedere una delle diverse mostre che negli anni vi sono state ospitate.

Un teatro che mostrava chiaramente sulla sua struttura il segno degli anni passati senza interventi di ristrutturazione ed abbellimento, tanto che entrandovi si aveva l’impressione di una struttura che potesse crollare da un momento all’altro.

Cosi’ e’ stato per diversi anni fino a quando, finalmente, il comune di Bergamo ha deciso di investire su questo teatro realizzando un’importante opera di messa in sicurezza e ristrutturazione che oggi lo ha portato ad avere una veste tutta nuova e sfolgorante.

Cosi’, dopo circa 2 secoli dalla sua inaugurazione datata dicembre 1808, il Teatro Sociale di Bergamo Alta rinasce a nuova vita dopo tanti anni di semi-abbandono durante i quali veniva utilizzato solo per ospitare mostre ed esposizioni artistiche. teatr1.jpg

A maggio 2009 sono cominciati gli spettacoli del programma Duecento che hanno riportato gli spettatori a frequentare i palchi del Teatro Sociale per assistere a spettacoli teatrali, di danza, musica e poesia, in un percorso di cooperazione e fusione culturale di diverse arti.

Il Teatro Sociale verra’ utilizzato anche per mostre ed opere multimediali, diventando di fatto un centro catalizzatore di diverse attivita’ culturali che animeranno la nostra provincia da qui in avanti.

(Foto prese da http://www.bergamonews.it/immagini_articoli/200903/teatrosociale26.JPG

http://www.comune.bergamo.it/upload/bergamo/notizie/foto%2011%20-%20Teatro%20Sociale_54_4759.jpg)

Rinasce il Teatro Sociale di Bergamo altaultima modifica: 2009-08-03T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Rinasce il Teatro Sociale di Bergamo alta

  1. Sono veramente felice che sia stato riaperto il Sociale di Bergamo Alta e spero che venga utilizzato, insieme al Donizetti, per il “Festival di Donizetti” che è giusto diventi famoso come il Festival Rossini di Pesaro, il Festival Verdi di Parma, il Festival Puccini di Torre del Lago, il Festival di Mozart di Salisburgo ecc.
    Giorgio Pallesi
    Roma

Lascia un commento