On the road 2009 contro le stragi del week-end

str.jpgTra le tantissime offerte dell’imminente week-end in bergamasca voglio segnalare un’iniziativa che merita di essere pubblicizzata: si chiama “On the road 2009” ed è un progetto che punta a coinvolgere ragazzi e genitori sulla delicatissima tematica delle stragi del sabato sera.

Sabato 4 luglio s’è svolta la prima nottata dedicata a questo progetto, una esperienza che ha coinvolto 9 ragazzi delle scuole superiori che li ha portati a stare accanto ai rappresentanti delle forze dell’ordine impegnati ad effettuare i controlli stradali sulle strade bergamasche.

Una prima esperienza molto positiva per tutti i ragazzi coinvolti, ed ora si passa ai grandi, ai genitori, i quali sabato 11 luglio affiancheranno a loro volta la polizia locale.
Ma non ci saranno solo loro.

Infatti è attesa la partecipazione sia del questore Dario Rotondi che del prefetto di Bergamo Camillo Andrena, quest’ultimo ideatore dell’iniziativa che punta a sensibilizzare giovani e genitori sulla tragica problematica delle stragi del sabato sera.

Purtroppo questo è un problema al quale ancora non è stata trovata una valida soluzione; ogni lunedi leggiamo o sentiamo tramite i media nazionali di tanti giovani coinvolti in incidenti mortali durante le notti del week-end, giovani che spesso risultavano alla guida della loro autovettura in non perfette condizioni psico-fisiche per via di un’abuso sconsiderato di alcool e/o droghe.

Benvengano allora iniziative come questa che mettono soprattutto i giovani a diretto contatto con chi opera per prevenire incidenti mortali.
Solo la fattiva e responsabile collaborazione di tutte le parti coinvolte (giovani, genitori, istituzioni) potrà sconfiggere questa tragica piaga.

Vi lascio con il sito ufficiale dedicato a questa iniziativa, da visitare!

(foto presa da http://edicola.ilcittadino.it/edicola/2008/08/19/Foto/93735cc5526511080b260774bbdc72d0.jpg)

On the road 2009 contro le stragi del week-endultima modifica: 2009-07-10T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “On the road 2009 contro le stragi del week-end

Lascia un commento