Paolo Cevoli al Creberg Teatro di Bergamo

paolo-cevoli-cartoceto.jpegDoppio appuntamento al Creberg Teatro di Bergamo in questo week-end di fine inverno: sabato 16 marzo alle ore 21 spazio alle risate con Paolo Cevoli, divenrtentissimo protagonista di Il sosia di lui, mentre domenica 17 marzo alle ore 16 spazio alla fantasia di Biancaneve-Il Musical, il family show campione d’incassi della scorsa stagione teatrale.

In Il sosia di lui, monologo comico-storico, il simpaticissimo Paolo Cevoli veste i panni del meccanico Pio Vivadio detto Nullo, sullo sfondo della sua Riccione degli anni ’30 e ’40, fra politica, tradimenti, feste da ballo, purghe, fasti e splendori, donne e motori. Rivive così sulla scena la Romagna balneare di quegli anni, un mondo fatto di speranze, voglia di divertirsi, paure, poesia, emozioni e tante, tante, pataccate in stile Cevoli. La collaborazione fra Paolo Cevoli, autore e attore comico, e Daniele Sala, regista teatrale e televisivo, continua dopo il successo de La Penultima Cena, monologo che è stato rappresentato in tutta Italia con oltre 200 repliche.

Dopo il successo della scorsa stagione teatrale (40.000 spettatori), torna in scena con un cast eccezionale il family show Biancaneve-il Musical, dove emozionarsi è naturale. Uno dei classici della letteratura mondiale scritto dai Fratelli Grimm, adesso in una versione musical adatta al pubblico di tutte le età. Splendidi e artistici costumi, scenografie da favola, inedite musiche orchestrali sposate con eccelse coreografie e una regia curata in ogni minimo particolare, ci proiettano direttamente nel magico mondo della fiaba, dove la Natura è protagonista. Nel cast Martha Rossi (Biancaneve) e Simone Sibillano (cacciatore). La regia è di Enrico Botta e la direzione artistica e i costumi di Annalisa Benedetti.

Per l’acquisto dei biglietti e ulteriori informazioni, consultate il sito web del Creberg Teatro di Bergamo.

Paolo Migone e Zorro protagonisti al Creberg Teatro di Bergamo

2402yc00_medium.jpgL’ultimo weekend di febbraio al Creberg Teatro di Bergamo offre un doppio appuntamento di rilievo: venerdì 22 alle ore 21 andrà in scena Paolo Migone con il suo spettacolo  Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere, tratto dall’omonimo romanzo di John Gray.

Sabato 23 febbraio 2013 sarà invece il turno di  Zorro – Il Musical, con i testi di Stefano D’Orazio e le musiche di Roby Facchinetti.

Gli uomini vengono da Marte, le donne vengono da Venere  è il libro più conosciuto dello psicologo americano John Gray.
Tradotto in ben 40 lingue ha venduto oltre 50 milioni di copie entrando così a far parte della ristretta schiera dei libri più venduti al mondo.

Il testo del libro intravede già nel titolo: uomini e donne vivono su 2 pianeti totalmente diversi.
aolo Migone, comico toscano tra i più apprezzati dal pubblico italiano televisivo e teatrale, offre una sua versione molto divertente, come è facile immaginare, andando a mettere in evidenza situazioni quotidiane che noi tutti viviamo.

Si ride, ci si diverte, ma si riflette anche pensando alla diversità che questi 2 mondi hanno, uno nei confronti dell’altro.

Zorro, in scena sabato 23, è invece la nuova fatica di Stefano D’Orazio, tornato dopo l’avventura di Pinocchio e il successo di Aladin Il Musical a firmare il testo e le liriche con le musiche di Roby Facchinetti.

Lo spettacolo racconta la storia del più famoso eroe mascherato di tutti i tempi, un personaggio pare realmente esistito più di 2 secoli fa e che tanto ha in comune con il mondo di oggi.

Spettacolari scenografie, effetti speciali e combattimenti al filo di spada sono gli ingredienti di questo show il cui cast è guidato da Fabrizio Angelini (regia e coreografie) in collaborazione con Gianfranco Vergoni e Stefano Pantano (pluripremiato maestro d’armi, campione del mondo), il tutto sotto la direzione musicale di Giovanni Maria Lori, e la direzione vocale di Rossana Casale.

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito di Creberg Teatro Bergamo.

 

 

(foto presa da http://lightstorage.ecodibergamo.it/media/2008/06/2402yc00_medium.jpg)

Il musical di Grease sul palco del Creberg

greasesingalong.jpegGrease a Bergamo: l’appuntamento con uno dei musical teatrali di più grande successo è per il prossimo Sabato 12 gennaio 2013 nella cornice del nostro Creberg Teatro di Bergamo.

Inizia quindi alla grande la stagione 2013 del Creberg Teatro, grazie al musical di Grease che verrà proposto dalla Compagnia della Rancia, una  tra le più affermate compagnie di musical di tutta Italia.

Credo proprio che Grease lo conoscano tutti, magari anche solo a grandi linee: l’ambientazione è quella negli Stati Uniti d’America degli anni ’50, con protagonisti un gruppo di ragazzi e ragazze alle prese con cotte amorose, rock’n’roll, balli, canzoni, motori… insomma, la classica immagine dell’America di quegli anni che faceva sognare i teenager di tutto il mondo di quell’epoca.

I numeri del musical sono a dir poco impressionanti: 15 anni di riproposizioni a teatro in oltre 1000 repliche con circa 150.000 spettatori entusiastri in lungo ed in largo dell’Italia, un successo difficilmente riproponibile con altri spettacoli o musical.

Grease è stato anche un film di grandissimo successo, il file che unitamente a La febbre del Sabato sera consacrò la stella di John Travolta e, in misura minore, quella della sua partner Olivia Newton John.

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito di Creberg Teatro.

 

 (foto presa da http://www.flashmobmilano.com/wp-content/uploads/2011/08/greasesingalong.jpeg)

Ricco programma per la nuova stagione teatrale del Teatro Creberg di Bergamo

224831_640124_Pubblico_9_11558224_medium.jpgLa nuova stagione teatrale 2012-13 del Teatro Creberg di Bergamo si è aperta il 31 ottobre con lo spettacolo inaugurale affidato quest’anno a Neri Marcorè con la sua novità assoluta Le mie canzoni altrui, omaggio al cantautorato italiano di ieri e di oggi.

Per il secondo anno consecutivo la stagione è affidata alla gestione dell’Ente Fiera Promoberg che punta ad una struttura che viva a 360 gradi, spaziando dall’offerta teatrale a quella culturale, convegnistica e commerciale

Il programma di quest’anno si presenta ricchissimo, con oltre 30 appuntamenti che vogliono offrire un carnet ricchissimo di spettacoli sia sotto l’aspetto qualitativo che numerico.

La musica sarà come sempre una delle componenti chiave della stagione del Creberg: oltre al già citato Marcorè sul palco bergamasco arriveranno il 16 novembre Irene Grandi & Stefano Bollani, il 20 dicembre Massimo Ranieri, il 19 gennaio 2013 il maestro Franco Battiato, il 15 marzo gli Stadio ed infine il 20 marzo 2013 andrà in scena il grandissimo rock dei Negrita.

Tanti anche gli appuntamenti con la comicità: da da Ale e Franz con lo spettacolo Aria Precaria del 24 novembre a Gaspare e Zuzzurro, quindi il grandissimo Giorgio Panariello con il nuovo show In mezzo @ voi in prima regionale il 14 dicembre.

A Capodanno l’ultima notte dell’anno verrà animata da Teo Teocoli, mentre l’anno nuovo vedrà in scena il 24 gennaio i Fichi d’India con il loro spettacolo Attori per caso.
Due giorni dopo toccherà agli Oblivion e quindi sarà il turno, il 2 febbraio, del divertentissimo Giuseppe Giacobazzi a cui succederà quindi Paolo Migone il 22 febbraio.

Poi vedremo Angela Finocchiaro l’8 marzo per la festa delle donne, Paolo Cevoli e il suo nuovo e nostalgico Il sosia di lui il 16 marzo e Maurizio Battista il 6 aprile.

I musical saranno anche quest’anno tanti e di grande interesse: si parte con uno spettacolo bellissimo come Shrek il 4 dicembre, quindi l’intramontabile Grease il 12 gennaio e il nuovissimo Frankenstein Jr il 27 febbraio.

Il 3 febbraio tocca ad Alandin, quindi una settimana dopo è il turno di Heidi, e poi Zorro, il nuovo musical di Stefano D’Orazio con le musiche dei Pooh il 23 febbraio.

Full Monty l’11 e Biancaneve il 17 marzo per completare il quadro il 13 aprile con Siddharta, un musical spirituale, novità unica nel suo genere.

Un pò più di impegno, se così si può dire, col nuovo spettacolo di Marco Travaglio e Isabella Ferrari l’1 marzo 2013, il 2 marzo invece a tutta magia con La grande magia del Mago Silvan.
Dal 21 al 23 aprile 2013 chiudono la stagione I Legnanesi col nuovo spettacolo Lasciate che i pendolari vengano a me.

Spazio anche alla solidarietà grazie allo spettacolo di Gioele Dix Nascosto dove c’è più luce il 13 febbraio, e di Pinocchio di Babilonia Teatri in scena il 6 marzo 2013.

Per ulteriori informazioni e per la prenotazione dei biglietti consiglio di tenere sempre un occhio sul sito ufficiale del Creberg Teatro di Bergamo.
www.crebergteatrobergamo.it

Happy Days con Fonzie al CrebergTeatro

fonzie.jpgVe lo ricordate Fonzie, alias di Fonzarelli, il fighissimo protagonista di una delle serie TV più famose di sempre che andava in onda nei lontani anni ’80 del secolo scorso?

La serie si chiamava Happy Days e oggi questa serie sbarca a teatro e più precisamente al CrebergTeatro nella giornata di domenica 15 gennaio alle ore 21:00.

Questo bellissimo musical è opera della Compagnia della Rancia ed è scritto da Garry Marshall, regista di film famosi (Pretty Woman) e interpretato dalla famiglia Cunningham: Howard con la moglie Marion, i figli Richie e Joanie e poi Pinky, Ralph, Potsie, Chachi, Alfred e Lori Beth.

Naturalmente non poteva mancare lui, il mitico Fonzie!
IL gellatissimo protagonista del telefilm cult sarà naturalmente il motore del musical, il centro dell’attenzione, col suo mitico giubbotto di pelle e quella inconfondibile espressione (HEY!) che ha reso il suo personaggio unico, inimitabile.

Si riderà, si ballerà, si canterà, il pubblico non passera sicuramente una serata noiosa e statica, c’è da scommetterci.
Appuntamento quindi al CrebergTeatro e se andate a vederlo, diteci com’è andata!

We Will Rock You: a Bergamo arriva il musical dei Queen!

Grandissimo appuntamento per tutti gli amanti dei Queen, la mitica rock-band degli anni ’70 e ’80 che aveva come cantante il grandissimo Freddie Mercury, una delle voci più belle di ogni epoca.

Al Creberg Teatro di Bergamo arriva infatti il musical We Will Rock You, che dopo il grandissimo successo nazionale ed internazionale dello scorso anno riparte per la sua seconda edizione e tocca, tra le altre, la nostra città.

L’occasione per rivivere la storia di questa storica ed indimenticata band attraverso alcune tra le loro tante belle canzoni, incastonate in un musical realizzato con grande maestria ed arte, senza lasciar nulla al caso.

Conosco alcune persone che hanno potuto vedere lo spettacolo lo scorso anno ed il loro feedback è stato semplicemente entusiasta, vuoi per la bravura degli attori vuoi per il fatto che tutte le canzoni vengono suonate dal vivo con grandissima bravura.

We Will Rock You sarà al Creberg Teatro dal 20 al 23 gennaio e per comprare un posto bisogna affrettarsi altrimenti il rischio è davvero quello di restar fuori e perdere un’occasione più unica che rara.
Consigliamo di visitare il sito ufficiale del Creberg Teatro per reperire ulteriori informazioni.

Se poi assisterete al musical e vorrete farcene partecipi con un vostro commento… sarà più che benvenuto!!!