Arriva Creattiva, decima edizione della fiera dei creativi

Creattiva%202008%20-%20DSC_8484_medium.jpgCreattiva edizione Spring si prende le luci della ribalta in questo week-end, andando in onda presso il polo fieristico di via Lunga dal 15 al 17 febbraio.

Creattiva è la fiera ormai nota a livello nazionale che viene organizzata da Promoberg e che ospita espositori legati al mondo delle arti manuali, degli hobby, dei creativi del tempo libero.

Dalla sua nascita nel recente 2008 Creattiva si è presa spazi e palcoscenici sempre più ampi grazie al grandissimo riscontro di pubblico che ha “obbligato” gli organizzatori a duplicarla, aprendola al pubblico ben 2 volte l’anno.

Creattiva ha poi varcato i confini bergamaschi andando in quel di Napoli dove, da quest’anno, andrà in scena 2 volte come in bergamasca.

Nel week-end bergamasco di Creattiva gli avvenimenti e gli appuntamenti saranno molteplici: oltre agli stand da visitare e da studiare, ci saranno incontri, laboratori e corsi organizzati per approfondire la conoscenza delle diverse arti manuali presenti in fiera.

Le imprese presenti in via Lunga saranno 215, una vera e propria marea di espositori!
Non saranno solo italiani ma arriveranno anche da oltreconfine, perchè Creattiva ha saputo farsi conoscere anche oltre confine.

Grandissima attesa quindi per questa decima edizione della fiera delle arti manuali che, è facile prevedere, vedrà i padiglioni di via Lunga invasi da decine di migliaia di appassionati del settore, come avvenuto nelle precedenti edizioni.

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito ufficiale di Creattiva. www.fieracreattiva.it

La montagna protagonista all’Orobie Film Festival

Tramonto-sulle-Alpi-Orobie-da-Mortirolo-Photo-foto-Beno-waltellina.com_.jpgCominciato sabato 19 gennaio, si protrarrà per tutta la settimana fino alla sua conclusione fissata per sabato 26 gennaio 2013 la settima edizione di Orobie Film Festival, il festival internazionale del documentario di montagna e del film a soggetto.

La location che ospita il festival cinematografico è quella del Centro Congressi Giovanni XXIII di Bergamo e l’organizzazione del festival è stato curato dall’Associazione Culturale Montagna Italia.

In queste 8 serata di film tutto ruota attorna alla montagna ed ai suoi frequentatori: si vedranno film e filmati relativi alle montagne ed ai suoi protagonisti, ci saranno incontri e dibattiti con al centro sempre lei, la montagna con il suo splendido habitat ed i meravigliosi paesaggi che la caratterizzano.

Si parla quindi di alpinismo ma anche di storia della montagna e degli usi e costumi che la caratterizzano in diverse località, al festival sono inoltre collegati 2 concorsi, uno cinematografico ed uno fotografico.

I film in programma arrivano praticamente da ogni angolo del pianeta: oltre che dall’Italia e dall’Europa, sono in programmazione proiezioni cinematografiche di lavori realizzati in Asia come in Africa, nell’Europa del Nord e del centro.

Interessante anche il fatto che gli organizzatori abbiano mantenuto la formula dell’ingresso gratuito, sicuramente utile per attirare visitatori e stimolare interesse nel pubblico.

Il nuovo ospedale Papa Giovanni XXIII prende vita?

ospedale.jpgMetà gennaio 2013: è questa la data entro la quale il nuovo ospedale Papa Giovanni XXIII sarà operativo.

La data è quella presentata durante l’incontro in Prefettura con il direttore generale Carlo Nicora, le Rsu dei lavoratori e dipendenti dei Riuniti.

I collaudi sono in fase di ultimazione e i traslochi partiranno – dita incrociate sperando che non escano notizie poco buone dell’ultima ora – il giorno 10 dicembre.

Primi a muoversi saranno gli uffici amministrativi, forse la parte più “semplice” da spostare nel nuovo ospedale.
Dopo gli amministrativi tocchera ai primi ammalati, dal 15-17 dicembre 2012.
Si stima circa 1 settimana di tempo per far traslocare qualcosa come 600 degenti.

Considerando il periodo, ovvero un mese freddo come dicembre,  speriamo che una settimana sia sufficiente e che questi sfortunati malati (sia per lo stato di salute che per la congiuntura legata al trasloco) non risentano della movimentazione da un ospedale all’altro.

Una volta completato lo spostamento dei malati, si potrà festeggiare il Natale nella nuova struttura. Finalmente!

Per un ospedale che sta invecchiando da tanto, troppo tempo senza nemmeno essere stato aperto, che la sera si illumina di luci per non ospitando nessuno, sarebbe davvero un bel traguardo quello di poter prendere vita prima della chiusura del 2012.

Un traguardo che in qualche articolo qualcuno ha criticato perchè sarebbe troppo affrettato, figlio del periodo pre-elettorale per le elezioni in Regione, ma che a mio avviso è invece auspicabile visto il tempo – troppo – che si è già sprecato fino ad oggi, ed i solti – troppi – spesi.

Certo la storia di questo ospedale è nata male, malissimo, l’augurio è che il proseguo sia migliore.

Ricco programma per la nuova stagione teatrale del Teatro Creberg di Bergamo

224831_640124_Pubblico_9_11558224_medium.jpgLa nuova stagione teatrale 2012-13 del Teatro Creberg di Bergamo si è aperta il 31 ottobre con lo spettacolo inaugurale affidato quest’anno a Neri Marcorè con la sua novità assoluta Le mie canzoni altrui, omaggio al cantautorato italiano di ieri e di oggi.

Per il secondo anno consecutivo la stagione è affidata alla gestione dell’Ente Fiera Promoberg che punta ad una struttura che viva a 360 gradi, spaziando dall’offerta teatrale a quella culturale, convegnistica e commerciale

Il programma di quest’anno si presenta ricchissimo, con oltre 30 appuntamenti che vogliono offrire un carnet ricchissimo di spettacoli sia sotto l’aspetto qualitativo che numerico.

La musica sarà come sempre una delle componenti chiave della stagione del Creberg: oltre al già citato Marcorè sul palco bergamasco arriveranno il 16 novembre Irene Grandi & Stefano Bollani, il 20 dicembre Massimo Ranieri, il 19 gennaio 2013 il maestro Franco Battiato, il 15 marzo gli Stadio ed infine il 20 marzo 2013 andrà in scena il grandissimo rock dei Negrita.

Tanti anche gli appuntamenti con la comicità: da da Ale e Franz con lo spettacolo Aria Precaria del 24 novembre a Gaspare e Zuzzurro, quindi il grandissimo Giorgio Panariello con il nuovo show In mezzo @ voi in prima regionale il 14 dicembre.

A Capodanno l’ultima notte dell’anno verrà animata da Teo Teocoli, mentre l’anno nuovo vedrà in scena il 24 gennaio i Fichi d’India con il loro spettacolo Attori per caso.
Due giorni dopo toccherà agli Oblivion e quindi sarà il turno, il 2 febbraio, del divertentissimo Giuseppe Giacobazzi a cui succederà quindi Paolo Migone il 22 febbraio.

Poi vedremo Angela Finocchiaro l’8 marzo per la festa delle donne, Paolo Cevoli e il suo nuovo e nostalgico Il sosia di lui il 16 marzo e Maurizio Battista il 6 aprile.

I musical saranno anche quest’anno tanti e di grande interesse: si parte con uno spettacolo bellissimo come Shrek il 4 dicembre, quindi l’intramontabile Grease il 12 gennaio e il nuovissimo Frankenstein Jr il 27 febbraio.

Il 3 febbraio tocca ad Alandin, quindi una settimana dopo è il turno di Heidi, e poi Zorro, il nuovo musical di Stefano D’Orazio con le musiche dei Pooh il 23 febbraio.

Full Monty l’11 e Biancaneve il 17 marzo per completare il quadro il 13 aprile con Siddharta, un musical spirituale, novità unica nel suo genere.

Un pò più di impegno, se così si può dire, col nuovo spettacolo di Marco Travaglio e Isabella Ferrari l’1 marzo 2013, il 2 marzo invece a tutta magia con La grande magia del Mago Silvan.
Dal 21 al 23 aprile 2013 chiudono la stagione I Legnanesi col nuovo spettacolo Lasciate che i pendolari vengano a me.

Spazio anche alla solidarietà grazie allo spettacolo di Gioele Dix Nascosto dove c’è più luce il 13 febbraio, e di Pinocchio di Babilonia Teatri in scena il 6 marzo 2013.

Per ulteriori informazioni e per la prenotazione dei biglietti consiglio di tenere sempre un occhio sul sito ufficiale del Creberg Teatro di Bergamo.
www.crebergteatrobergamo.it

Solidarietà e aiuto con la Raccolta di San Martino

raccolta_sanmartino_medium.jpgPuntuale come ogni anno arriva nel week-end un evento di solidarietà unico ed importantissimo, la Raccolta di San Martino, evento promosso dalla Caritas Diocesana Bergamasca.

In collaborazione con le parrocchie bergamasche, i gruppi e le associazioni di volontariato
parrocchiali aderenti all’iniziativa, si svolgerà su tutto il territorio della diocesi di Bergamo nella giornata di sabato 10 novembre questa raccolta di generi alimentari ed abiti dismessi che negli anni è diventata simbolo del riuso e della solidarietà dei bergamaschi.

Un evento che si tiene una sola volta l’anno e che è un segno del grande cuore e del grande anelito di solidarietà che fortunatamente ancora pervade l’animo di migliaia di bergamaschi, dalle valle al lago, dalla pianura alla citta.

Il ricavato della raccolta di San Martino verrà utilizzato per alimentare il progetto di Emergenza Terremoto Nord Italia, a favore delle popolazioni colpite dal terremoto nello scorso mese di maggio.

Mentre la raccolta di vestiti ed indumenti non più usati si terrà nella sola giornata di sabato 10 novembre, la raccolta di generi alimentari proseguirà anche lungo tutto il corso della prossima settimana, con il punto di raccolta degli alimentari fissato ad Urgnano presso la Cascina Battaina di via Cascina Battaina 901.

La raccolta di indumenti comprende abiti, maglieria, biancheria di adulti e
bambini, cappotti, coperte, tessuti di ogni genere, scarpe e borse, mentre sono esclusi carta, metalli, plastica, vetro e giocattoli.

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere direttamente alla Caritas Diocesana Bergamasca di Via del Conventino 8 a Bergamo – Tel. 035. 4598400 – Fax 035.4598401 indirizzo e-mail:
caritas@caritasbergamo.it

Teatro comico con la rassegna Palco dei Colli

4A-ColliBergamo_.jpgLa seconda edizione della Rassegna di Teatro Comico  Palco dei Colli  parte il giorno sabato 10 novembre alle ore 21:00 dal Centro Sportivo Comunale di Paladina con lo spettacolo Rockquiem di Ambaradan.

Tutti gli spettacoli sono stati creati all’interno della Residenza Teatrale InItinere, luogo di produzione e formazione teatrale presso il bellissimo ex-Monastero di Valmarina, sede del Parco dei Colli.
Un Centro che offre servizi teatrali al territorio del Parco perché il territorio si tutule anche offrendo cultura.

L’organizzazione e la direzione artistica sono state curate proprio da Ambaradan coinvolgendo 5 compagnie con 9 artisti che presenteranno 5 spettacoli ed un  laboratorio.

Il linguaggio comico utilizzato è quello prevalentemente non verbale e questo aiuta ad avvicinare un pubblico eterogeneo, di tutte le età e le nazionalità.

La rassegna quest’anno si svolgerà in più comuni: Paladina, Ranica, Sorisole, Villa d’Almè, Bergamo e Cisano Bergamasco.
Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero e si svolgeranno tra novembre 2012 e gennaio 2013 come indicato di seguito:

sabato 10 novembre ore 21:00
Paladina – Centro Sportivo Comunale
Ambaradan in Rockquiem – eterne risate
rockquiem.initinere.net

sabato 24 novembre ore 21:00
Ranica – Auditorium Roberto Gritti
Luna e Gnac in Pam! parole a matita
www.lunaegnac.com/spettacoli/pam-parole-a-matita-2/

domenica 25 novembre dalle 10:00 alle 18:30
Villa d’Almé – Comune
Workshop FARE a cura di Lello Cassinotti
iscrizione obbligatoria (info@delleali.it – 0396389364)

sabato 10 dicembre ore 21:00
Sorisole – Cineteatro S.Pietro
Luna e Gnac, PKD in Storytellers – il filo del racconto (prima nazionale)

domenica 13 gennaio ore 11:00, 15:00 e 16:30
Bergamo – Ex Monastero del Carmine
Michele Cremaschi in O rigami O logrammi (performance digitale per attore e pepper ghost)

domenica 20 gennaio ore 16:30
Cisano Bergamasco – Auditorium Don Renato Mazzoleni
Ambaradan in Brainstorming! – but never mind… (anteprima)

Questi i luoghi dove si terranno gli spettacoli:

  • Paladina – via degli Alpini, 1 – Centro Sportivo Comunale
  • Ranica – passaggio Sciopero di Ranica – Auditorium Roberto Gritti
  • Villa d’Almé – via Locatelli Milesi, 16 – Comune
  • Sorisole – via S.Carlo, 22 – Cineteatro S.Pietro
  • Bergamo – Ex Monastero del Carmine
  • Cisano Bergamasco – via Ca’ dei Volpi – Auditorium Don Renato Mazzoleni

Ulteriori informazioni mandando una email a organizzazione@initinere.net oppure visitando il sito ufficiale della rassegna.

Marcorè cantante apre la stagione teatrale al Creberg Teatro di Bergamo

neri-marcore-in-questo-nostro-amore.jpeg?-3600Le mie canzoni altrui   dell’eclettico artista Neri Marcorè è lo spettacolo deputato ad inaugurare la stagione teatrale 2012/2013 al Creberg Teatro di Bergamo.

Marcorè calcherà il palco del Creberg Teatro mercoledì 31 ottobre con il suo nuovo spettacolo in esclusiva assoluta per la nostra regione, uno spettacolo decisamente originale e, visto il grandissimo spessore autoironico ed interpretativo di Marcorè, di grande successo.

Le mie canzoni altrui  già dal titolo lascia intuire la vena ironica e divertita di Neri Marcorè.
L’artista interpreterà alcune canzoni composte da grandissimi cantautori più o meno attuali: De André padre e figlio, il Liga, il principe De Gregori, e poi ancora Fossati, Bennato, e altri ancora.

La componente comico-ironica sarà naturalmente immancabile, visto la natura del personaggio, e per questo motivo è facile pronosticare del sano divertimento per uno spettacolo decisamente diverso da quello classico di teatro.

Marcorè sarà naturalmente accompagnato sul palco da una band che sarà composta da Marco Caronna (chitarre, bouzouki, aggeggi), Primiano Di Biase (piano, fisarmonica), Domenico Mariorenzi (chitarra, piano), Guerino Rondolone (contrabasso), Simone Talone (percussioni) e Alessandro Tomei (fiati).

Le prevendite sono aperte da giovedì 11 ottobre andando sul sito TicketOne www.ticketone.it  o presso la biglietteria del Creberg Teatro Bergamo.

Buon divertimento (assicurato) a tutti!!!

Novità ed innovazione alla Fiera Campionaria di Bergamo

eboli.fiera.campionaria.jpgLa Fiera Campionaria di Bergamo sarà la protagonista presso il Polo fieristico di Bergamo a partire da sabato 27 ottobre fino a domenica 4 novembre.

L’obiettivo è quello di superare le circa 130mila presenze della scorsa edizione, arrivati a Bergamo da ogni regione italiana e anche dall’estero.

Numeri imponenti come quelli degli espositori, oltre 250, e soprattutto impegnati a portare novità e qualità: il processo di selezione è accurato e permette ai visitatori di arrivare ai padiglioni della Fiera e scoprire prodotti, soluzioni e novità di grande interesse e innovazione.

L’alto numero di visitatori è anche legato al fatto che l’ingresso è gratuito: inutile nascondercelo e fare tanti giri di parole inutili, la gratuità dell’ingresso si offre come possibilità di spendere qualche ora in serenità senza spendere nulla, con il plus di visitare padiglioni altamente qualificati e magari farsi nuove idee su come migliorare la propria casa, il proprio hobbit, ecc…

L’edizione 2012 porta con sè la novità rappresentata da Acquario Natura, un salone dedicato alla filiera dell’acquariologia, interessante e curioso anche per chi non vive direttamente questa passione.
Basti pensare che oltre 1000mq dei padiglioni della Fiera ospiteranno acquari di ogni forma, colore, dimensione, con 20 espositori impegnati nell’arricchire ed animare questo nuovo spazio.

La dislocazione degli espositori sarà anche quest’anno ordinata in base ai settori merceologici con un percorso obbligato: il Padiglione A sarà dedicato a beni e servizi, al comparto terziario, ai servizi all’impresa e alla persona, associazioni, energie rinnovabili, sistemi fotovoltaici e di sorveglianza,
condizionamento e riscaldamento.
Il Padiglione B ospiterà il comparto automotive, tessile, abbigliamento, mentre il Padiglione C sarà l’area delle delizie alimentari con particolare focus sulle eccellenze bergamasche.
Bergamo, la Città dei Mille Sapori è il marchio della Camera di Commercio di Bergamo per la promozione e valorizzazione dei prodotti agro-alimentari tipici del nostro territorio che sarà presente per, è proprio il caso di dirlo, la delizia di tutti i palati.

Nei 3 pomeriggi festivi gli alpini della Celadina offriranno le caldarroste da loro preparate, con offerta libera per finanziare alcuni progetti in ambito sociale, e non mancheranno gli svaghi per i bambini rappresentati dagli immancabili gonfiabili presenti nell’area esterna.

Gli orari?
sabato e feriali dalle ore 16:30 alle ore 22:30, nei festivi dalle ore 10:00 alle ore 20:00.
Ulteriori informazioni sul sito ufficiale della Fiera Campionaria di Bergamo.

Alla scoperta di Gromo nella Giornata delle bandiere arancione

immagini%5Ccontenuti%5Carticoli_27_000009_gromo_camper.jpgSarà il bellissimo borgo di Gromo a rappresentare Bergamo e la bergamasca durante la Giornata delle bandiere arancione, evento organizzato dall’Associazione dei Paesi Bandiera Arancione sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio del Ministro del Turismo e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Domenica 14 ottobre 2012 dalle ore 10:00 alle ore 14:30 si terranno infatti nel paese della Val Seriana diversi eventi aperti a tutti.

In particolare un percorso storico-artistico di grande interesse per questo borgo che dal 2008 è insignito della qualifica di Borgo Medievale e della Bandiera Arancione del Touring Club Italiano: dal Castello Ginami al Palazzo Comunale, dal Museo delle Pergamene e sala delle Armi alla Chiesa di San Gregorio, da Castello Avogadro fino alla Chiesa Parrocchiale.

La visita guidata è a cura della locale Proloco ed il percorso offrirà l’opportunitò di scoprire un bellissimo borgo ai più ancora sconosciuto, ricco di elementi di interesse sia artistico che storico.
La storia di Gromo è ricca di avvenimenti importanti grazie soprattutto al ruolo che il paese ebbe nel passato per via delle sue miniere, le quali arricchirono alcune famiglie che fecero edificare costruzioni oggi ricche di storia e arte.

Durante la giornata si terranno anche visite guidate per i bambini dai 4 ai 14 anni e verrà loro offerta la possibilità di partecipare a laboratori didattici e letture, alla scoperta del vicino bosco.

La giornata sarà allietata anche da un mercatino che si snoderà lungo le vie del borgo di Gromo.

E poi non mancheranno le degustazioni dei prodotti tipici di Gromo e dintorni.
Insomma, l’ideale per una bella gita in valle alla scoperta di un pezzo di arte e storia delle nostre bellissime valli.

Gusti europei sul Sentierone di Bergamo con Mercatanti in Fiera

Mercatanti2_medium.jpgMercatanti in Fiera torna sul Sentierone di Bergamo nelle giornate del 12, 13 e 14 ottobre 2012.

Si tratta dell’undicesima edizione dell’iniziativa organizzata da Anva e Confersercenti in collaborazione con il Comune di Bergamo.

Mercatanti in Fiera raggruppa espositori proveniente da tutta Europa che, nella 3 giorni bergamasca, offrono la possibilità di degustare e acquistare i prodotti tipici delle nazioni di provenienza degli espositori.

Mercatanti in Fiera ha un respiro internazionali, con espositori che arrivano da nazioni come la Francia, la Germania, la Spagna, l’Olanda, ma anche espositori italiani e locali.

La manifestazione aprira i battenti venerdì 12 ottobre alle ore 11:30 e si concludera domenica nel tardo pomeriggio.

Complice necessario per la buona riuscita della manifestazione è naturalmente il bel tempo.
Le scorse edizioni hanno sempre riscontrato degli ottimi numeri in termini di presenza di pubblico e acquisti dei prodotti.

Passeggiare nel “salotto” della nostra Bergamo bassa e degustare qualche prelibatezza locale o straniera è infatti un elemento di alto interesse per i bergamaschi, da sempre abituati a cibi buoni e salutari e palati sopraffini.

Mercatanti in Fiera offre loro un apertura internazionale grazie ai gusti ed ai sapori provenienti da diverse parti d’Europa.