Paolo Cevoli al Creberg Teatro di Bergamo

paolo-cevoli-cartoceto.jpegDoppio appuntamento al Creberg Teatro di Bergamo in questo week-end di fine inverno: sabato 16 marzo alle ore 21 spazio alle risate con Paolo Cevoli, divenrtentissimo protagonista di Il sosia di lui, mentre domenica 17 marzo alle ore 16 spazio alla fantasia di Biancaneve-Il Musical, il family show campione d’incassi della scorsa stagione teatrale.

In Il sosia di lui, monologo comico-storico, il simpaticissimo Paolo Cevoli veste i panni del meccanico Pio Vivadio detto Nullo, sullo sfondo della sua Riccione degli anni ’30 e ’40, fra politica, tradimenti, feste da ballo, purghe, fasti e splendori, donne e motori. Rivive così sulla scena la Romagna balneare di quegli anni, un mondo fatto di speranze, voglia di divertirsi, paure, poesia, emozioni e tante, tante, pataccate in stile Cevoli. La collaborazione fra Paolo Cevoli, autore e attore comico, e Daniele Sala, regista teatrale e televisivo, continua dopo il successo de La Penultima Cena, monologo che è stato rappresentato in tutta Italia con oltre 200 repliche.

Dopo il successo della scorsa stagione teatrale (40.000 spettatori), torna in scena con un cast eccezionale il family show Biancaneve-il Musical, dove emozionarsi è naturale. Uno dei classici della letteratura mondiale scritto dai Fratelli Grimm, adesso in una versione musical adatta al pubblico di tutte le età. Splendidi e artistici costumi, scenografie da favola, inedite musiche orchestrali sposate con eccelse coreografie e una regia curata in ogni minimo particolare, ci proiettano direttamente nel magico mondo della fiaba, dove la Natura è protagonista. Nel cast Martha Rossi (Biancaneve) e Simone Sibillano (cacciatore). La regia è di Enrico Botta e la direzione artistica e i costumi di Annalisa Benedetti.

Per l’acquisto dei biglietti e ulteriori informazioni, consultate il sito web del Creberg Teatro di Bergamo.

Paolo Migone e Zorro protagonisti al Creberg Teatro di Bergamo

2402yc00_medium.jpgL’ultimo weekend di febbraio al Creberg Teatro di Bergamo offre un doppio appuntamento di rilievo: venerdì 22 alle ore 21 andrà in scena Paolo Migone con il suo spettacolo  Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere, tratto dall’omonimo romanzo di John Gray.

Sabato 23 febbraio 2013 sarà invece il turno di  Zorro – Il Musical, con i testi di Stefano D’Orazio e le musiche di Roby Facchinetti.

Gli uomini vengono da Marte, le donne vengono da Venere  è il libro più conosciuto dello psicologo americano John Gray.
Tradotto in ben 40 lingue ha venduto oltre 50 milioni di copie entrando così a far parte della ristretta schiera dei libri più venduti al mondo.

Il testo del libro intravede già nel titolo: uomini e donne vivono su 2 pianeti totalmente diversi.
aolo Migone, comico toscano tra i più apprezzati dal pubblico italiano televisivo e teatrale, offre una sua versione molto divertente, come è facile immaginare, andando a mettere in evidenza situazioni quotidiane che noi tutti viviamo.

Si ride, ci si diverte, ma si riflette anche pensando alla diversità che questi 2 mondi hanno, uno nei confronti dell’altro.

Zorro, in scena sabato 23, è invece la nuova fatica di Stefano D’Orazio, tornato dopo l’avventura di Pinocchio e il successo di Aladin Il Musical a firmare il testo e le liriche con le musiche di Roby Facchinetti.

Lo spettacolo racconta la storia del più famoso eroe mascherato di tutti i tempi, un personaggio pare realmente esistito più di 2 secoli fa e che tanto ha in comune con il mondo di oggi.

Spettacolari scenografie, effetti speciali e combattimenti al filo di spada sono gli ingredienti di questo show il cui cast è guidato da Fabrizio Angelini (regia e coreografie) in collaborazione con Gianfranco Vergoni e Stefano Pantano (pluripremiato maestro d’armi, campione del mondo), il tutto sotto la direzione musicale di Giovanni Maria Lori, e la direzione vocale di Rossana Casale.

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito di Creberg Teatro Bergamo.

 

 

(foto presa da http://lightstorage.ecodibergamo.it/media/2008/06/2402yc00_medium.jpg)

XXXV edizione del Bergamo Jazz festival

Bergamo Jazz, uno dei festival jazzistici più longevi e prestigiosi di tutta Europa, taglia il traguardo della XXXV edizione, la seconda sotto la Direzione Artistica di Enrico Rava.

La manifestazione è organizzato dal Teatro Donizetti e dall’Assessorato alla Cultura e allo Spettacolo del Comune di Bergamo e si articola in diversi momenti, su tutti i concerti che dal 22 al 24 marzo 2013 si terranno presso il Teatro Donizetti, storica sede di Bergamo Jazz.

Bergamo Jazz è un’ottima occasione per analizzare quanto si muove all’interno del panorama jazzistico internazionale e il rapporto fra jazz della tradizione e jazz di innovazione.

Oltre ai concerti in programma al teatro Donizetti, Bergamo Jazz si muoverà anche per le vie della città: si terranno eventi in luoghi diversi come la GAMeC – venerdì 22 alle ore 17 – quando andrà in scena il chitarrista Marc Ribot, uno dei più innovativi esponenti odierni del mondo della chitarra. La GAMeC sarà anche sede di una opera video dell’artista Mariella Guzzoni, testimonianza della performance dell’inglese Oren Marshall tenutasi nell’edizione 2012.

L’Auditorium di Piazza della Libertà è l’altro luogo dove si potranno ascoltare i gruppi di due esponenti delle più avanzate tendenze del jazz contemporaneo: il trombettista Peter Evans e la chitarrista Mary Halvorson, rispettivamente sabato 23 e domenica 24.

L’Auditorium vedrà in scena anche un connubio di musica ed immagini, grazie ad una collaborazione con LAB 80 e Bergamo Film Meeting: si tratta di una performance del Pylon Trio di Dan Kinzelman, seguita dalla proiezione del film Sweet Smell of Success di Alexander MacKendrick.

Si saranno momenti dedicati anche ai più giovani, ai ragazzi, a quelli che spesso classificano questo stile musicale come un qualcosa di incomprensibile, di obsoleto.

Incontriamo il jazz è un ciclo di lezioni-concerto riservato agli alunni della scuola primaria e secondaria che si terranno nelle mattinate del 21, 22 e 23 marzo con l’obiettivo di avvicinare i più giovani ai suoni del jazz.

Ulteriori informazioni sul sito del Teatro Donizetti www.teatrodonizetti.it

Il musical di Grease sul palco del Creberg

greasesingalong.jpegGrease a Bergamo: l’appuntamento con uno dei musical teatrali di più grande successo è per il prossimo Sabato 12 gennaio 2013 nella cornice del nostro Creberg Teatro di Bergamo.

Inizia quindi alla grande la stagione 2013 del Creberg Teatro, grazie al musical di Grease che verrà proposto dalla Compagnia della Rancia, una  tra le più affermate compagnie di musical di tutta Italia.

Credo proprio che Grease lo conoscano tutti, magari anche solo a grandi linee: l’ambientazione è quella negli Stati Uniti d’America degli anni ’50, con protagonisti un gruppo di ragazzi e ragazze alle prese con cotte amorose, rock’n’roll, balli, canzoni, motori… insomma, la classica immagine dell’America di quegli anni che faceva sognare i teenager di tutto il mondo di quell’epoca.

I numeri del musical sono a dir poco impressionanti: 15 anni di riproposizioni a teatro in oltre 1000 repliche con circa 150.000 spettatori entusiastri in lungo ed in largo dell’Italia, un successo difficilmente riproponibile con altri spettacoli o musical.

Grease è stato anche un film di grandissimo successo, il file che unitamente a La febbre del Sabato sera consacrò la stella di John Travolta e, in misura minore, quella della sua partner Olivia Newton John.

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito di Creberg Teatro.

 

 (foto presa da http://www.flashmobmilano.com/wp-content/uploads/2011/08/greasesingalong.jpeg)

Pippo Baudo presenta il Gran Galà della solidarietà Nepios

donizetti_interno_medium.jpgIl Gran Galà della solidarietà Nepios che si tiene quest’anno il 17 gennaio 2013 alle ore 20:30 presso il teatro Donizetti di Bergamo vedrà sul palco il re indiscusso dei presentatori italiani, Pippo Baudo, spalleggiato per l’occasione dalla stupenda Serena Autieri, una delle bellezze più naturali e spontanee di casa Italia.

Organizzato sotto la guida del direttore artistico tutto bergamasco Roby Facchinetti, storica anima dei Pooh, l’edizione 2013 del Galà vedrà salire sul palco una schiera di personaggi illustri del mondo dello spettacolo: da Al Bano Carrisi alla “voce nera” per eccellenza Mario Biondi, dai simpatici Enzo Iacchetti e Massimo Boldi fino allo stesso Facchinetti, per quella che si prospetta come una serata di grande solidarietà tra divertimento e ottima musica.

Tutti gli artisti presenti saliranno sul palco gratuitamente e questo è un atto non scontato, anche in serate legate al tema della solidarietà.

Destinatari dei ricavi della serata saranno 2 progetti legati al mondo dei bambini: il primo è il progetto di prevenzione e diagnosi precoce dei disturbi dello sviluppo neuropsicomotorio e cognitivo nell’età sensibile dei bambini ad alto rischio, in collaborazione con la neuropsichiatria infantile del Papa Giovanni XXIII di Bergamo.  Il secondo progetto è a sostegno del Centro per il bambino e la famiglia dell’Asl di Bergamo, istituito per offrire servizi specialistici a bambini vittime di maltrattamenti psicologici e fisici.

Due progetti nobili per i quali si spera naturalmente di raccogliere il più alto numero possibile di incassi, perchè cominciare l’anno con un gesto nobile come questo in un periodo congiunturale duro come quello attuale è segno di un grande cuore, significa che Bergamo è sempre disposta ad aiutare chi è in difficoltà soprattutto se si tratta di bambini.

Forza quindi con l’acquisto del biglietto di ingresso per il teatro Donizetti e, in caso si volessero trovare ulteriori informazioni, si può consultare il sito internet di Nepios.

 

 

(foto presa da http://lightstorage.ecodibergamo.it/media/2007/10/donizetti_interno_medium.jpg)

Salutiamo l’anno con Teocoli o in piazza

1178_z_Veglione_A_casa_tua.jpgUltimo dell’anno con tanti appuntamenti interessanti in giro per la città, e non solo!

Al Creberg Teatro di Bergamo la notte dell’ultimo dell’anno sarà tutta del grande Teo Teocoli: attore, cantante, comico, imitatore, presentatore, un personaggio poliedrico e simpatico.

Lunedì 31 dicembre alle ore 22 Teocoli calcherà il palcoscenico del Creberg Teatro Bergamo per presentare il suo nuovo, grande one man show: “Teo Teocoli Show”.

Un evento unico, irripetibile, con un Teo come non l’avete mai visto da quando ha deciso di frequentare poco la TV e di dedicare al cinema solo alcuni apprezzati camei (è al cinema nel film I Soliti Idioti).

La vita d’artista verrà raccontata attraverso gli occhi disincantati, l’improvvisazione sublime e la gestualità unica di un grande showman: questi gli elementi del  Teo Teocoli Show.

In più di 2 ore di divertimento i monologhi raccontano un passato che appartiene a tutti, con la riproposizione di immagini e aneddoti della nostra memoria collettiva; gli appunti comici e l’effervescenza dei personaggi creati da Teo, presentati come veri e propri pamphlet teatrali, che restituiscono al pubblico un fuoriclasse della comicità.

Sul palco, alle spalle di Teocoli ci sarà la Doctor Beat Band.

Per chi volesse festeggiare all’aperto 2 gli appuntamenti: in centro città verrà allestito il palco in Piazza Matteotti con musica e divertimento.
Quest’anno spazio anche ai bambini: sarà presente Oreste Castagna per intrattenere i bambini con storie e giochi, per i grandi tanta musica con i DJ e col Vava.

Un pò più di sobrietà invece in Piazza Vecchia, anche per via del luogo già di per sè più morigerato.
Anche in città alta non mancherà comunque la musica e la voglia di stare insieme divertendosi, per salutare questo 2012 che, tra alti e bassi, se ne va per fare spazio ad un anno nuovo, il 2013, che ci auguriamo tutti sia foriero di buone notizie, sia private che comunitarie.

BUON ANNO A TUTTI!!!

In arrivo il primo week-end di dicembre

mercatini_krabi.jpgE siamo arrivati a dicembre, al primo week-end del periodo pre-natalizio, quello che apre le porte del mese conclusivo dell’anno.

Tanti gli appuntamenti di questo week-end che portano con sè un sapore natalizio ben definito, tanti i mercatini che andranno a popolare i paesi della provincia bergamasca, dalle valli alla pianura fino ai paesi dell’hinterland.

Nella frazione di Curnasco di Treviolo domenica 2 dicembre ci saranno le bancarelle natalizie sulla piazza del paese, una prima per la frazione del paese confinante con Bergamo che merita di essere menzionata.

Spostandoci in Val Seriana, a Nembro, la locale biblioteca organizza in piazza Italia la manifestazione Bergame, una giornata dedicata ai giochi, da provare, riprovare, scoprire, testare… da giocare, insomma.

Senza dimenticare gli immancabili spettacoli teatrali, per grandi, piccini, famiglie, una tradizione questa molto florida e variegata in terra bergamasca.

Ricordiamo per esempio lo spettacolo Hansel e Gretel fratelli di cuore in programma domenica 2 dicembre presso l’Auditorium di piazza della Libertà a Bergamo, uno spettacolo pensato e realizzato per i più piccoli ma che non mancherà di piacere anche ai loro genitori.

Un week-end ricco, nel quale il tempo dovrebbe essere clemente anche se le temperature tenderanno a scendere.
Siamo a dicembre, il mese di Santa Lucia, del Natale, della neve. Non potrebbe che essere così.

L’Aria Precaria di Ale e Franz al Creberg Teatro di Bergamo

ale_franz_10.jpgChi non conosce Ale e Franz, il duo comico salito alla ribalta grazie all’importante palcoscenico televisivo di Zelig?

Saranno proprio i 2 comici milanesi ad avere l’onore di inaugurare la stagione comica del Creberg Teatro Bergamo, sabato 24 novembre 2012 con il loro spettacolo  Aria Precaria, con scene e regia di Leo Muscato.

Ale e Franz saranno i protagonisti di 10 incontri, a volte scontri, altre volte attese, di dieci fasi della vita su cui a volte si potrà ridere ed altre volto sorridere, ma anche riflettere.
Come nel loro stile, questi incontri avranno la caratteristica di essere paradossali grazie alla loro innata capacità di deformante le sfumature della vita di ogni giorno, per metterne in risalto tutte le contraddizioni.

Ale e Franz interpretano 2uomini, a volte amici e a volte nemici, i cui destini si incrociano sul ciglio di una strada così come in ospedale, sulla mitica panchina di Zelighiana memoria ma anche all’interno di un call center, addirittura sul cornicione di un palazzo.

Il divertimento è assicurato perchè Ale e Franz li conosciamo penso tutti, in tantissime occasioni abbiamo avuto modo di sperimentare la loro verve comica.
Il teatro offre poi l’occasione di un contatto diretto, di guidare il pubblico in un percorso divertente e divertito lungo tutto l’arco della serata, e i 2 amici in questo sono 2 campioni.

Uno spettacolo di grande spessore perchè da diverso tempo i grandi nomi hanno imparato la strada per il nostro Creberg Teatro.

Ricco programma per la nuova stagione teatrale del Teatro Creberg di Bergamo

224831_640124_Pubblico_9_11558224_medium.jpgLa nuova stagione teatrale 2012-13 del Teatro Creberg di Bergamo si è aperta il 31 ottobre con lo spettacolo inaugurale affidato quest’anno a Neri Marcorè con la sua novità assoluta Le mie canzoni altrui, omaggio al cantautorato italiano di ieri e di oggi.

Per il secondo anno consecutivo la stagione è affidata alla gestione dell’Ente Fiera Promoberg che punta ad una struttura che viva a 360 gradi, spaziando dall’offerta teatrale a quella culturale, convegnistica e commerciale

Il programma di quest’anno si presenta ricchissimo, con oltre 30 appuntamenti che vogliono offrire un carnet ricchissimo di spettacoli sia sotto l’aspetto qualitativo che numerico.

La musica sarà come sempre una delle componenti chiave della stagione del Creberg: oltre al già citato Marcorè sul palco bergamasco arriveranno il 16 novembre Irene Grandi & Stefano Bollani, il 20 dicembre Massimo Ranieri, il 19 gennaio 2013 il maestro Franco Battiato, il 15 marzo gli Stadio ed infine il 20 marzo 2013 andrà in scena il grandissimo rock dei Negrita.

Tanti anche gli appuntamenti con la comicità: da da Ale e Franz con lo spettacolo Aria Precaria del 24 novembre a Gaspare e Zuzzurro, quindi il grandissimo Giorgio Panariello con il nuovo show In mezzo @ voi in prima regionale il 14 dicembre.

A Capodanno l’ultima notte dell’anno verrà animata da Teo Teocoli, mentre l’anno nuovo vedrà in scena il 24 gennaio i Fichi d’India con il loro spettacolo Attori per caso.
Due giorni dopo toccherà agli Oblivion e quindi sarà il turno, il 2 febbraio, del divertentissimo Giuseppe Giacobazzi a cui succederà quindi Paolo Migone il 22 febbraio.

Poi vedremo Angela Finocchiaro l’8 marzo per la festa delle donne, Paolo Cevoli e il suo nuovo e nostalgico Il sosia di lui il 16 marzo e Maurizio Battista il 6 aprile.

I musical saranno anche quest’anno tanti e di grande interesse: si parte con uno spettacolo bellissimo come Shrek il 4 dicembre, quindi l’intramontabile Grease il 12 gennaio e il nuovissimo Frankenstein Jr il 27 febbraio.

Il 3 febbraio tocca ad Alandin, quindi una settimana dopo è il turno di Heidi, e poi Zorro, il nuovo musical di Stefano D’Orazio con le musiche dei Pooh il 23 febbraio.

Full Monty l’11 e Biancaneve il 17 marzo per completare il quadro il 13 aprile con Siddharta, un musical spirituale, novità unica nel suo genere.

Un pò più di impegno, se così si può dire, col nuovo spettacolo di Marco Travaglio e Isabella Ferrari l’1 marzo 2013, il 2 marzo invece a tutta magia con La grande magia del Mago Silvan.
Dal 21 al 23 aprile 2013 chiudono la stagione I Legnanesi col nuovo spettacolo Lasciate che i pendolari vengano a me.

Spazio anche alla solidarietà grazie allo spettacolo di Gioele Dix Nascosto dove c’è più luce il 13 febbraio, e di Pinocchio di Babilonia Teatri in scena il 6 marzo 2013.

Per ulteriori informazioni e per la prenotazione dei biglietti consiglio di tenere sempre un occhio sul sito ufficiale del Creberg Teatro di Bergamo.
www.crebergteatrobergamo.it

Grandi appuntamenti al Teatro S. Filippo Neri di Nembro

bergonzoni_alessandro11.jpgGli amanti del teatro conoscono sicuramente l’alta valenza degli spettacoli teatrali proposti da sempre dal Teatro S. Filippo Neri di Nembro.

Spettacoli che ogni anno attirano grandi artisti italiani, e non, per una offerta artistica poliedrica che spazia attraverso vari manifestazioni teatrali.

Anche il programma di quest’anno si presenta ricco ed interessante, sia qualitativamente che per il numero degli spettacoli proposti agli spettatori del San Filippo Neri di Nembro.

Quest’anno la stagione si apre il giorno Sabato 17 Novembre 2012 alle ore 20:45 con lo spettacolo  Molto Rumore Per Nulla  di William Shakespeare messo in scena da GANK.
Scena di questo spettacolo sarà una Italia favolistica, geograficamente e storicamente fantasiosa.

Si prosegue quindi Sabato 01 Dicembre con  Urge  del grandissimo Alessandro Bergonzoni, uno che con le parole ci gioca, le piega a suo piacimento, le monta e lo smonta ad una velocità sorprendente lasciando gli spettatori stupiti e divertiti.

Martedì 04 Dicembre è il turno del grande Marco Paolini con  Ballata di Uomini e Cani  dedicato a Jack London.
Sabato 15 Dicembre il Teatro Belli presenta Antonio Salines in  La Versione di Barney  di Massimo Vincenzi con Antonio Salines, dal romanzo omonimo di Mordecai Richler, regia di Carlo Emilio Lerici.

Sabato 29 Dicembre si chiude l’anno con Enzo Valeri Peruta in Paradiso Buio di Enzo Valeri Peruta, quindi l’anno nuovo si apre Sabato 19 Gennaio 2013 sempre alle ore 20:45 con Alessandro Benvenuti in  Comici Fatti di Sangue  di Alessandro Benvenuti e Ugo Chiti, con e per la regia di Alessandro Benvenuti.

Il 02 Febbraio BAGS e Barley Arts presentano Mario Luzzatto Fegiz in  Io Odio I Talent Show  di Giulio Nannini e Mario Luzzatto Fegiz con Mario Luzzato Fegiz, Roberto Santoro e Vladimir Denissenkov, per la regia di Maurizio Colombi.

Si continua col divertimento il giorno Sabato 23 Febbraio con Natalino Balasso in l’Idiota di Galilea.
Sabato 02 Marzo Caremoli e Ruggeri presentano Nini Salerno e Mauro Di Francesco in  Vengo a Prenderti Stasera, adattamento di Diego Abatantuomo, Nini Salerno e Giovanni Bognetti, nomi di tutto rispetto per un grandissimo spettacolo.

Sabato 16 Marzo è il turno della Compagnia LaQ-Prod che presenta Antonella Questa in  Vecchia Sarai Tu!  di A. Questa e F. Brandi.
Sabato 23 Marzo la XXX Prod presenta Fabio Santini in  C’Era Una Volta Il Cinema, di Fabio Santini.

Per le prenotazioni e ulteriori informazioni sugli spettacoli si può mandare una email a info@teatrosanfilipponeri.it oppure visitare il sito internet del Teatro San Filippo Neri.