Il teatro sociale diventa La Casa delle Arti

Teatro-sociale-Bergamo-web.jpgLa Casa delle Arti giunge alla sua terza edizione, forte di 2 precedenti ricchi di successi e consensi sia in termini di pubblico che di critica.

La Casa delle Arti è il programma artistico che va in scena da 2 anni a questa parte nella splendida cornice del Teatro Sociale di città alta, riportato con maestria agli antichi splendori dopo i restauri di qualche anno fa.

Antichi splendori che ben si addicono a questo teatro, di fatto il secondo teatro cittadino dopo il Donizetti di Bergamo bassa.

Organizzata dall’Assessorato alla Cultura e Spettacolo del Comune di Bergamo, La Casa delle Arti è una unione di ben 11 rassegne di tipo diverso che si intersecano tra loro durante l’anno.
Ovvero, non una sequenza di una rassegna dopo l’altra ma spettacoli di diverse rassegne che si succedono incastrandosi e offrendo così al pubblico una varietà di spettacoli unica nel suo genere.

Una sorta di sperimentazione che nei primi 2 anni ha mietuto un successo forse anche per molti versi inaspettato ma decisamente meritato.  E che, c’è da scommettere, non mancherà nemmeno in occasione di questa terza edizione.

Quali sono le rassegne?
Sono 11, come dicevo prima:
MOLTE FEDI SOTTO LO STESSO CIELO
GIOCARTEATRO
DANZA
TEATRI CIVILI
TEATRO VIVO
NUOVA DRAMMATURGIA
CIRCO-TEATRO
NUOVE TECNOLOGIE IN SCENA
RADIO E TV A TEATRO
I CANTIERI DI TEATRO
COMMEDIA DELL’ARTE

Ce n’è per tutti i gusti: bambini, ragazzi, famiglie, adulti, amanti degli spettacoli di teatro in senso stretto ma anche musica, danza, teatro, arte… insomma, un programma completo da ogni punto di vista.

La Casa delle Arti è già partita con la rassegna MOLTE FEDI SOTTO LO STESSO CIELO e gli spettacoli delle rassegne si succederanno fino al mese di giugno 2013, quando si concluderà il programma.

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito del Comune di Bergamo.